VIDEO. Era il 2006 e ascoltate cosa diceva Mariano Rajoy sul referendum per lo Statuto della Catalogna

VIDEO. Era il 2006 e ascoltate cosa diceva Mariano Rajoy sul referendum per lo Statuto della Catalogna

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Era il 2006 e contro il governo Zapatero, Mariano Rayoy difendeva la celebrazione sullo Statuto della Catalogna nel 2006 con parole di fuoco. "Quando i cittadini chiedono un referendum perché vogliono mettere in discussione qualche cosa, la risposta non può essere tranuilli, non succede niente, abbiate fiducia in me. Stiamo scherzando?". Un governo democratico, secondo Rajoy, non potrebbe respingere una "domanda tanto legittima". "Non siamo, almeno non ancora, in un regime populista", chiosava.





Qui il video con sottotitoli in italiano:
 

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti