"Apartheid", BDS chiede all'Onu di punire Israele come il Sudafrica

"Apartheid", BDS chiede all'Onu di punire Israele come il Sudafrica

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Dal suo account Twitter, la campagna pro-palestinese per il boicottaggio, il disinvestimento e le sanzioni (BDS) invita formalmente le Nazioni Unite a sanzionare il regime israeliano come al tempo dell'apartheid in Sud Africa.

In un messaggio pubblicato sul suo account Twitter , il BDS ha denunciato, ieri, che il trattamento riservato ai palestinesi da parte del regime israeliano equivale ad "apartheid". Ha anche affermato che le Nazioni Unite (ONU) hanno indagato sull'apartheid in Sud Africa e alla fine sono state imposte sanzioni al regime al potere nel paese africano. "È ora che le Nazioni Unite facciano lo stesso con l '"apartheid di Israele ", si legge.

Il BDS ha indicato alcune prove raccolte dall'Institute for Middle East Understanding (IMEU), un'organizzazione senza scopo di lucro pro-Palestina, per dimostrare fino a che punto le pratiche di Israele equivalgono a un regime di oppressione così istituzionalizzato.

L'organizzazione pro-Palestina osserva inoltre che:

-          Israele sorveglia i palestinesi e li sottopone alla violenza quando protestano o partecipano a varie attività proibite da questo regime, ma ai coloni è permesso.

-          Ai profughi palestinesi espulsi durante la creazione di Israele viene negato il diritto al ritorno, ma qualsiasi ebreo nel mondo può diventare cittadino israeliano senza alcun problema.

-          I palestinesi in Cisgiordania vivono sotto un duro regime militare israeliano, in cui non hanno voce, mentre i coloni vivono secondo la legge civile approvata dal parlamento israeliano.

-          I coloni attraversano liberamente la Cisgiordania occupata su strade moderne, ma i palestinesi sono costretti a viaggiare su strade fatiscenti, dove la loro libertà di movimento è strettamente limitata dall'esistenza di centinaia di posti di blocco.

Il feroce assedio israeliano della Striscia di Gaza, durato 13 anni, ha stabilito la più grande prigione a cielo aperto del mondo e l'ha ulteriormente devastata con ripetuti attacchi militari che hanno ucciso migliaia di civili.

Il movimento BDS è stato fondato nel 2005 da più di 170 organizzazioni palestinesi che hanno promosso "varie forme di boicottaggio contro Israele fino a quando non adempie ai suoi obblighi ai sensi del diritto internazionale".

Migliaia di volontari in tutto il mondo si sono uniti al movimento BDS, che invita individui e gruppi a livello globale a recidere i legami economici, culturali e accademici con il regime di Tel Aviv, per aiutare a far avanzare la causa palestinese.

Potrebbe anche interessarti

Green Pass e lavoro:  perché è una misura incostituzionale di Savino Balzano Green Pass e lavoro:  perché è una misura incostituzionale

Green Pass e lavoro: perché è una misura incostituzionale

Il Govermo dei padroni di Giorgio Cremaschi Il Govermo dei padroni

Il Govermo dei padroni

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

I nuovi strabilianti numeri delle importazioni cinesi dall'Italia di Pasquale Cicalese I nuovi strabilianti numeri delle importazioni cinesi dall'Italia

I nuovi strabilianti numeri delle importazioni cinesi dall'Italia

Svenduta ai privati anche la società elettrica greca di Antonio Di Siena Svenduta ai privati anche la società elettrica greca

Svenduta ai privati anche la società elettrica greca

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Haftar si candida in Libia: l'Europa è nel panico di Michelangelo Severgnini Haftar si candida in Libia: l'Europa è nel panico

Haftar si candida in Libia: l'Europa è nel panico

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti