Assad restituisce la Legion d'onore alla Francia: "Non è un onore avere un'onorificenza di un paese schiavo degli USA"

Assad restituisce la Legion d'onore alla Francia: "Non è un onore avere un'onorificenza di un paese schiavo degli USA"

"Non è un onore per il presidente Assad indossare una onorificenza attribuita da un paese schiavo e sostenitore degli Stati Uniti che appoggia i terroristi", hanno riferito fonti presidenziali siriane.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


La Siria ha restituito alla Francia la massima onorificenza, ovvero la Legion d'onore concessa al suo presidente Bashar Al Assad dall'allora omologo francese, Jacques Chirac nel 2001.


 
Secondo una pubblicazione della presidenza siriana su Twitter, il Ministero degli Affari Esteri del paese arabo ha restituito alla Francia "la decorazione della Grande Croce della Legione d'Onore concessa al Presidente Al Assad" attraverso l'Ambasciata di Romania a Damasco , che rappresenta gli interessi francesi in Siria.
 

 
La decisione è stata presa in seguito alla "partecipazione francese all'aggressione tripartita" contro la Siria il 14 aprile scorso. "Non è un onore per il presidente Al Assad indossare una decorazione attribuita da un paese schiavo e un sostenitore degli Stati Uniti che appoggia i terroristi", ha riferito una fonte della presidenza siriana.
 
In precedenza, i media francesi avevano riferito dell'inizio di una "procedura disciplinare" per ritirare l'onorificenza al presidente siriano.
 
 

Potrebbe anche interessarti

Cuba e i numeri Covid   di Francesco Santoianni Cuba e i numeri Covid

Cuba e i numeri Covid

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo di Marinella Mondaini Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti