Attacco USA nel Nord-est della Siria. La Resistenza pronta alla risposta

Attacco USA nel Nord-est della Siria. La Resistenza pronta alla risposta

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Questa mattina gli Stati Uniti hanno lanciato attacchi aerei contro la provincia di Deir Ezzor, situata nella Siria orientale.

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (il Pentagono) ha confermato il lancio di attacchi aerei di precisione nella Siria orientale, sostenendo che è stato effettuato in risposta a un attacco di droni contro una struttura di manutenzione della base vicino ad Al-Hasaka (Siria nord-orientale) che ha ucciso un contractor statunitense e ferito cinque soldati statunitensi.

"Seguendo le istruzioni del presidente [degli Stati Uniti] Joe] Biden, ho autorizzato le forze del comando centrale degli Stati Uniti a condurre attacchi aerei di precisione stasera nella Siria orientale [...] Gli attacchi aerei sono stati effettuati in risposta all'attacco di oggi, nonché a una serie di recenti attacchi contro Forze della coalizione in Siria", ha scritto il segretario alla Difesa Lloyd Austin.

Di parte sua, una fonte militare siriana ha riferito all’emittente iraniana n lingua inglese, PressTV che i gruppi della Resistenza risponderanno all'attacco statunitense.

Gli Stati Uniti sostengono che il loro attacco ha preso di mira le strutture utilizzate dall'Iran, tuttavia, fonti locali hanno spiegato che l'obiettivo non era una postazione militare iraniana, ma il centro di sviluppo rurale e quello del grano nel quartiere di Hrabash, vicino all'aeroporto militare di Deir Ezzor.

Le installazioni militari statunitensi, situate in territorio siriano, sono state oggetto di numerosi attacchi negli ultimi mesi.

Gli Stati Uniti sono presenti in Siria dal 2014 con il pretesto della lotta al terrorismo e, nonostante abbiano annunciato la loro partenza dal Paese arabo, mantengono più di 2.000 soldati in basi e altre strutture, senza l'autorizzazione del governo siriano.

Damasco denuncia, inoltre, il massiccio furto di petrolio siriano da parte delle truppe Usa e avverte che Washington cerca di rilanciare la lotta terroristica con l’addestramento di gruppi armati nella base illegale di al-Tanf al confine con l’Iraq e la Giordania.

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

Gli "utili idioti" del sistema? di Leonardo Sinigaglia Gli "utili idioti" del sistema?

Gli "utili idioti" del sistema?

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

La Hybris umana e il miraggio della Pace di Giuseppe Masala La Hybris umana e il miraggio della Pace

La Hybris umana e il miraggio della Pace

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Tassare i ricchi di Michele Blanco Tassare i ricchi

Tassare i ricchi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti