/ FOTO +18. Siria. Gruppo ribelle, appoggiato dai turchi, che vuol ...

FOTO +18. Siria. Gruppo ribelle, appoggiato dai turchi, che vuol passare per "moderato", decapita soldato siriano

 
Il gruppo ribelle sostenuto dai turchi, Harakat Ahrar Al-Sham, ha pubblicato un video, riportato in vari screenshot dal portale Al Masdar News,  lo scorso fine settimana, nel quale i loro combattenti si vantavano di aver decapitato un soldato dell'esercito arabo siriano nel nord-ovest della Siria.
 
Harakat Ahrar Al-Sham, che ha ripetutamente cercato di vendersi come un gruppo ribelle "moderato", sta attualmente partecipando alla battaglia in corso per la campagna nord-occidentale di Hama.
 
 
Combattente di Harakat Ahrar Al-Sham si vanta di aver decapitato un soldato siriano, mentre uno dei suoi compagni tiene la testa.
 

Combattente Harakat Ahrar Al-Sham continua a minacciare mentre si trova vicino al corpo del soldato siriano decapitato. 
 
Harakat Ahrar Al-Sham ha recentemente schierato un gran numero di combattenti dalla regione di Afrin all'asse Idlib-Hama, dove stanno cercando di aiutare i loro compagni a riprendere l'iniziativa dopo aver perso diverse città, tra cui Qal'at Al-Madiq e Kafr Naboudeh .
 
Oltre a pubblicare il loro video sulla decapitazione, un gruppo di combattenti Harakat Ahrar Al-Sham è stato filmato mentre promettono di decapitare altri soldati dell'esercito siriano:
 

 
Fonte: Al Masdar News
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa