Grande entusiasmo in Cina per i velivoli stealth FC-31 e GJ-11

Grande entusiasmo in Cina per i velivoli stealth FC-31 e GJ-11

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

I nuovi velivoli sviluppati e prodotti dall’aviazione militare cinese accendono gli entusiasmi del popolo della rete in Cina. Gli avanzamenti di Pechino nel settore della difesa danno il polso di quanto la Cina sia cresciuta e continui a crescere in tutti gli ambiti: dall’economia alla tecnologia. 

Il caccia stealth cinese FC-31 e il drone da ricognizione armato stealth GJ-11 hanno nuovamente attirato l'entusiasmo tra i netizen cinesi dopo essere stati presentati in un nuovo poster per una compagnia di difesa statale, riferisce il Global Times.

 

 

Il poster, pubblicato con i rapporti sulla conferenza di lavoro 2021 dell'Aviation Industry Corporation of China (AVIC) mercoledì a Pechino, mostra cinque dei prodotti chiave dell'azienda, vale a dire il caccia stealth J-20, il grande aereo da trasporto Y-20, l’elicottero utility Z-20, caccia stealth FC-31 e il drone da ricognizione armato stealth GJ-11.

Mentre le tre voci della serie "20" sono già entrate in servizio con l'Esercito Popolare di Liberazione (PLA) e sono state ampiamente viste nei resoconti dei media, gli altri due aerei da guerra hanno raccolto particolare attenzione tra i netizen, che hanno espresso entusiasmo commentando sotto Sina di AVIC Post di Weibo.

Essendo il secondo jet da combattimento stealth cinese, l'FC-31 è l'unico nel poster non ancora in servizio PLA, ma è stato migliorato negli ultimi anni e gli analisti prevedono che potrebbe diventare il caccia da combattimento cinese di nuova generazione basato su portaerei.

Dopo aver fatto il suo debutto pubblico alla parata militare della Giornata Nazionale il 1° ottobre 2019 a Pechino, il GJ-11 non è più apparso nei rapporti ufficiali da allora.

I netizen sono anche ansiosi di vedere il presunto bombardiere stealth H-20 in fase di sviluppo, che non è presente nel poster, ma è stato accennato da fonti ufficiali nelle ultime settimane.

La dichiarazione dell'AVIC rilasciata con il poster che introduce la sua conferenza di lavoro del 2021 non ha fornito alcun dettaglio sui progressi nei suoi programmi di aerei da guerra. Ma per quanto riguarda gli scopi civili, la dichiarazione afferma che la società prevede di completare lo sviluppo di nuovi aerei e consegnare 500 aeromobili nel 2021.

 

Potrebbe anche interessarti

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Sinistra o destra? Guerra di classe di Pasquale Cicalese Sinistra o destra? Guerra di classe

Sinistra o destra? Guerra di classe

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti