Guerra alla Siria: perche' le parole del Vescovo di Aleppo sono state censurate in Italia?

Guerra alla Siria: perche' le parole del Vescovo di Aleppo sono state censurate in Italia?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

di Francesco Santoianni - Pecorarossa

Mentre impazzano su  tutti i media notizie di inverosimili “bombardamenti di ospedali” o di “scuole sotterranee” da parte dell’aviazione siriana o russa (con la conseguente richiesta di una No-Fly Zone,  cioè, una nuova  guerra, forse mondiale) c’è chi lavora per la pace in Siria, per la fine delle sanzioni ai Siriani e  dei finanziamenti ai jihadisti (alias “ribelli buoni”).

Ad esempio il Movimento Cinque Stelle che, ieri, ha tenuto una conferenza stampa, con la presenza del Vescovo di Aleppo Mons. Joseph Tobji, del giornalista de “Il Sole-24 ore”  Alberto Negri e di Manlio di Stefano, Capogruppo Cinquestelle alla Commissione Affari Esteri della Camera.


Ovviamente, nessun TG o giornale  ve lo ha raccontato.

Provvediamo noi.


 

Potrebbe anche interessarti

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale di Giorgio Cremaschi La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La vera storia del "default russo" spiegata bene di Marinella Mondaini La vera storia del "default russo" spiegata bene

La vera storia del "default russo" spiegata bene

Il Liquidatore entra nella fase finale di Savino Balzano Il Liquidatore entra nella fase finale

Il Liquidatore entra nella fase finale

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

L'inflazione come strumento della lotta di classe di Gilberto Trombetta L'inflazione come strumento della lotta di classe

L'inflazione come strumento della lotta di classe