/ L'associazione cinese delle 'terre rare' sostiene le misure di Pe...

L'associazione cinese delle 'terre rare' sostiene le misure di Pechino contro le "intimidazioni" statunitensi

 

La Rare Earth Association of China (ACREI) ha espresso il suo sostegno definitivo alle contromisure del Paese relative agli Stati Uniti. Insieme a questo annuncio, le paure negli Stati Uniti sono alimentate dal gigante asiatico usando la sua posizione quasi monopolistica nel mercato delle terre rare per fare pressione su Washington nella guerra commerciale.


"Non ci sono vincitori nella guerra commerciale e la pratica di imporre tariffe e aumentare le tensioni commerciali da parte degli Stati Uniti non solo danneggia gli interessi della Cina, ma danneggia anche seriamente gli interessi delle aziende e dei consumatori americani. Esprimiamo la nostro ferma opposizione ", si legge nella dichiarazione della società dopo una riunione speciale tenutasi lo scorso 7 agosto.

 
Le dichiarazioni dell'Associazione arrivano pochi giorni dopo che Washington ha annunciato una tariffa aggiuntiva sui prodotti cinesi.
 
Secondo ACREI, con il suo "comportamento di intimidazione commerciale" e il "solito pensiero egemonico" gli Stati Uniti cercano di contenere lo sviluppo della Cina.

 
"Sosterremo le contromisure adottate dallo Stato contro l'aumento delle tariffe sui prodotti cinesi esportati negli Stati Uniti".
 
Le terre rare sono importanti risorse strategiche, che vengono utilizzate nella produzione di dispositivi elettronici, computer e persino nell'esercito.
 
La Cina fornisce circa l'80% della terra rara utilizzata dagli Stati Uniti per la fabbricazione di vari prodotti, quindi la sua carenza potrebbe essere un problema potenzialmente costoso per il paese nordamericano. Diversi esperti avevano avvertito che le terre rare della Cina sono un'arma potente nella guerra commerciale.
 
A giugno, la Cina aveva riferito che il paese cerca di creare un meccanismo che controlli le esportazioni di terre rare e coordini le forniture di queste materie prime all'estero.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa