Macron segue la Germania. L'Ue è fallita, l'Italia ne prenda atto!

Macron segue la Germania. L'Ue è fallita, l'Italia ne prenda atto!

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Di Paolo Desogus

Poco fa alla televisione francese Emmanuel Macron ha dichiarato che anche la Francia si munirà di un fondo di garanzia simile a quello tedesco. La cifra massima stabilita è certamente inferiore a quella prevista dalla Germania: 300 contro 550 miliardi euro. Ma ci dice abbastanza della mutazione in atto e cioè che anche la Francia ha mollato l'UE. Se il coronavirus poteva essere l'occasione per la creazione di uno stato sovranazionale vero, dotato di una funzione politica e non solo economico-poliziesca, questa ipotesi è del tutto tramontata. Senza patto di stabilità, senza regola del 3%, senza libera circolazione tra i paesi l'UE finisce. Si tenga del resto conto che sospendere Schengen è un atto del tutto inutile che i tedeschi (e gli altri paesi a ruota) hanno preso contro la commissione europea.



Certo, c'è chi dirà che tra tre o quattro mesi tutto tornerà come prima, ma è un'illusione. L'UE tedesca ha mostrato di essere un gigante dai piedi di argilla e dal cervello piccolo. Se in passato i trattati potevano essere branditi dispoticamente dai funzionari filo-tedeschi come regola sacra, come dogma inviolabile, l'attuale emergenza ne ha smascherato la violenta arbitrarietà, la brutale funzione di controllo feroce sulle economia. L'Italia, ma prima ancora dell'Italia, la Grecia ha pagato carissimo il prezzo del fanatismo di questa folle ideologia ordoliberista. 

L'obiettivo a breve termine dovrà essere quello di salvare il salvabile: di salvare cioè il paese. Come ha scritto Giulio Sapelli qualche giorno fa, la Germania non rinuncerà a lucrare anche sul disfacimento dell'UE. Non facciamoci prendere alla sprovvista con inutili discorsi europeistici, simili a quelli sentiti da Letta, Zingaretti e compagnia negli ultimi giorni. 

L'UE è fallita, la responsabilità è tedesca, sarebbe da imbecilli continuare a recitare ancora la parte dei collaborazionisti.

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan... di Francesco Santoianni Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

30 anni di pagliacci. E' il lavoro la misura di ogni cosa di Pasquale Cicalese 30 anni di pagliacci. E' il lavoro la misura di ogni cosa

30 anni di pagliacci. E' il lavoro la misura di ogni cosa

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo di Gilberto Trombetta Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli di Michelangelo Severgnini A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti