/ Pechino avvia lo sviluppo della tecnologia 6G mentre gli USA pres...

Pechino avvia lo sviluppo della tecnologia 6G mentre gli USA pressano l'Europa per contrastare gli operatori del settore cinesi

 

Pechino ha annunciato l'intenzione di sviluppare la tecnologia 6G nella speranza di consolidare la sua supremazia nella connessione wireless nel mezzo di una crociata guidata dagli Stati Uniti contro le società cinesi sulle reti 5G

Secondo quanto riporta la CNBC, il ministero cinese della Scienza e della tecnologia ha istituito due team per sviluppare una rete 6G. Il primo gruppo collega diverse agenzie governative, mentre il secondo riunisce più di 30 esperti di varie università, centri di ricerca e società.
 
Parlando in una riunione di "avvio" durante il fine settimana, il viceministro Wang Xi ha osservato che le attuali conoscenze globali nel settore pertinente rimangono in una "fase esplorativa" e che l'esatto percorso verso il 6G non è "ancora chiaro". Tuttavia, Pechino è determinato a vincere la gara per dominare nella tecnologia wireless e presenterà un piano dettagliato per lo sviluppo del 6G in futuro.
 
Le società cinesi sono in forte concorrenza con i loro rivali statunitensi e sudcoreani per implementare reti 5G, che consentirebbero una maggiore velocità di internet e smartphone più avanzati. La scorsa settimana, tre operatori sostenuti dallo Stato hanno iniziato a offrire servizi di 5G "superveloci" ai consumatori cinesi.
 
Il CEO di Huawei, uno dei leader nella rivoluzione del 5G, Ren Zhengfei, ha confermato a settembre che la società ha iniziato a lavorare sul 6G "molto tempo fa".
 
Il governo degli Stati Uniti, nel frattempo, ha accusato Pechino di utilizzare aziende come Huawei per lo spionaggio e ha fatto pressioni sui suoi alleati in Europa per vietare alle società cinesi di accedere alle loro reti nazionali 5G. Pechino nega con veemenza queste accuse. Alcuni stati europei, tra cui la Germania, non sono troppo entusiasti di seguire la posizione di Washington e si rifiutarono di impedire a Huawei di entrare nel loro mercato del 5G.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa