DIFESA E INTELLIGENCE/Provocazioni quotidiane. Un caccia Su-27 della Russia intercetta ...

Provocazioni quotidiane. Un caccia Su-27 della Russia intercetta aerei statunitensi e svedesi sul Mar Baltico

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

Un caccia da combattimento russo Sukhoi-27 della difesa aerea della flotta baltica ha intercettato due aerei, in forza alla marina USA e all'aeronautica svedese, sulle acque internazionali del Mar Baltico, secondo le informazioni fornite dal Centro di comando della difesa nazionale di Mosca.

 

Il monitoraggio dello spazio aereo russo significa che sono stati individuati due obiettivi aerei in avvicinamento al confine russo sul Mar Baltico. Un jet Sukhoi-27 è stato inviato per identificarli e prevenire violazioni del confine di stato.

 

"L'equipaggio del caccia russo ha identificato gli obiettivi aerei come l'aereo di pattuglia della marina nordamericana P-8A Poseidon e l'aereo da ricognizione svedese Gulstream e li ha scortati sul Mar Baltico", ha detto il centro di comando della difesa, aggiungendo che gli aerei non hanno violato il confine della Russia.

 

Dopo che gli aerei militari stranieri si sono allontanati, il jet da combattimento russo è tornato alla base.

 

"Il volo del Sukhoi-27 è proceduto nel rigoroso rispetto delle regole internazionali sull'uso dello spazio aereo", ha evidenziato il centro di comando della difesa.

 

In precedenza, un jet Sukhoi-27 aveva intercettato nella giornata di martedì un aereo P-8A Poseidon della marina nordamericana sul Mar Baltico. Non sono state consentite violazioni del confine della Russia.

Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa