/ Russia: combattimenti simulati negli Urali per cacciabombardieri ...

Russia: combattimenti simulati negli Urali per cacciabombardieri supersonici Su-34

 
 

Gli equipaggi dei cacciabombardieri Su-34 hanno affinato le loro capacità di condurre un combattimento in solitaria e come parte di un gruppo aereo e hanno praticato l'interazione con il gruppo di controllo di volo a terra nell'aeroporto di Shagol nella regione di Chelyabinsk.

 

"Nell'ambito del programma di voli per comandanti, oggi il personale comandante del reggimento composito di aviazione del Distretto militare centrale praticava gli elementi più complessi dell'addestramento al combattimento", ha affermato l'ufficio stampa del Distretto Militare Centrale in una nota.

 

"L'esercizio per migliorare le abilità di condurre una battaglia aerea da solo e come parte di un gruppo aereo con attacchi a un nemico non manovrabile è stato uno degli elementi più complessi della giornata di addestramento. Gli equipaggi si sono esercitati a mirare, aggrappandosi e distruggendo un bersaglio, impiegando razzi e armi guidate lanciate dall'aria. Dieci equipaggi di Su-34 e Su-24MR sono saliti simultaneamente in volo per simulare una battaglia aerea", afferma la nota.

 

I piloti hanno anche effettuato voli ad un'altitudine estremamente bassa di circa 5 metri, praticando l'avvicinamento per l'atterraggio sul terreno privo di caratteristiche e l'atterraggio strumentale, ha aggiunto l'ufficio stampa.

 

"Durante l'esercitazione è stata prestata particolare attenzione alla pratica del pilotaggio in condizioni meteorologiche avverse, mentre la giornata di addestramento è iniziata con l'emissione di istruzioni e preparazioni pre-volo, durante le quali gli equipaggi hanno ricevuto incarichi di volo individuali", ha affermato l'ufficio stampa.

 

A ottobre, il reggimento aereo composito del Distretto Militare Centrale di stanza nella regione di Chelyabinsk, negli Urali, ha completato il suo riarmo con gli ultimi bombardieri da caccia su ++ 4-generazione di Su-34. Il personale di volo e di terra che gestirà e servirà gli aerei Su-34 è stato riqualificato per il nuovo velivolo presso il centro di addestramento del personale dell'aviazione statale di Lipetsk e ha ricevuto tutti i certificati necessari.

 

Il caccia-bombardiere supersonico multiruolo Su-34 è progettato per colpire efficacemente il nemico e gli obiettivi aerei di giorno e di notte in qualsiasi condizione meteorologica.

 

Il Su-34 trasporta armamenti missilistici aria-superficie e aria-aria a lungo raggio con capacità di impiego multicanale. Il Su-34 ha un raggio d'azione di 4.000 km, può sviluppare una velocità massima di 1.900 km / h ed è in grado di trasportare un carico utile dell'arma fino a 8 tonnellate. Il Su-34 è mezzo rumoroso rispetto ai modelli precedenti.

Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa