Russia, test finali per il missile ipersonico Zircon

Russia, test finali per il missile ipersonico Zircon

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il processo di ammodernamento dell’esercito russo non si ferma. I test finali del nuovo missile ipersonico Zircon russo da un vettore di superficie inizieranno nell'agosto 2021, ha rivelato all’agenzia TASS una fonte nel complesso militare-industriale.

"Il primo lancio dalla fregata Admiral Gorshkov all'interno delle prove di accettazione è previsto per la prima parte di agosto. La seconda parte di agosto vedrà le prove di volo dello Zircon dal sottomarino nucleare Severodvinsk", ha detto la fonte, aggiungendo che le prove di accettazione erano state precedentemente programmate per maggio o giugno.

Secondo la fonte, il Severodvinsk effettuerà il primo lancio da una posizione di superficie, sparando a un bersaglio di superficie. Un'altra fonte ha detto a TASS che l'ammiraglio Gorshkov effettuerà 4 lanci. NPO Mashinostroyeniya, lo sviluppatore del missile, non ha commentato queste informazioni.

In precedenza, una fonte ha detto a TASS che le prove di volo dello Zircon dalla fregata ammiraglio Gorshkov si sono concluse con successo.

Il 10 luglio, una fonte ha detto a TASS che la fregata Project 22350 Admiral Golovko diventerà il primo vettore di questi missili ipersonici.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Una manna dal cielo per il millantatore Draghi di Pasquale Cicalese Una manna dal cielo per il millantatore Draghi

Una manna dal cielo per il millantatore Draghi

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti