Scandalo Wirecard (la Parmalat tedesca) e la situazione reale del sistema finanziario della Germania

Scandalo Wirecard (la Parmalat tedesca) e la situazione reale del sistema finanziario della Germania

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Giuseppe Masala

 

La società di fintech tedesca Wirecard mercoledì 17 Giugno quotava 104,5 euro; oggi invece quota 2,6 euro. Ovviamente hanno fatto istanza di fallimento al Tribunale di Monaco di Baviera. Tutto questo a causa della scoperta di un ammanco da 2 mld di euro (che dovevano essere in un conto su una banca filippina ma non c'erano, tutto in puro stile Parmalat). Il fatto che non abbiano tentato una fusione con qualche altro loro colosso finanziario la dice lunga sulla situazione reale del sistema tedesco; semplicemente i soldi non ci sono.




Ma allora io continuo a domandarmi, ma dove cavolo sono i soldi di venti anni di bilancia commerciale in forte attivo? Ma dove sono i soldi del loro strabenedetto Saldo delle Partite Correnti stellare? Ma dove sono le migliaia di miliardi tedeschi in giro per il mondo che rileviamo da quel pazzesco Niip al 70% del Pil come indica Eurostat?


I dati indicano che i tedeschi sono pieni di soldi a tal punto che non sanno dove metterli eppure la realtà dei fatti indica che qualcosa non va.
 

Prego, obbligare la Bundesbank e gli altri Bundesqualcosa a tirar fuori i dati dei conti con l'estero depurati dai flussi della Bce e si faccia piena luce su che cosa hanno in pancia le banche e le altre entità finanziarie tedesche con la classificazione "assets level 3".


A pensar male si fa peccato. Ma qui è arrivata l'ora di peccare fortemente. 

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan... di Francesco Santoianni Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Il marcio del finto sindacato viene alla luce di Savino Balzano Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico di Pasquale Cicalese Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito di Gilberto Trombetta Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito

Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli di Michelangelo Severgnini A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti