World Affairs/Scende in campo Putin: la Russia invia in Italia materiale medico...

Scende in campo Putin: la Russia invia in Italia materiale medico e specialisti contro il coronavirus

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

In una telefonata con il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte, il presidente russo Vladimir Putin ha confermato la disponibilità di Mosca a fornire tutta l'assistenza necessaria per arginare l'epidemia di coronavirus e lo ha informato che Mosca ha in programma di inviare squadre mediche e attrezzature insieme a mezzi di protezione dal coronavirus in Italia.

 

A renderlo noto è l’agenzia TASS.

 

"Si sono concentrati sulla pandemia di coronavirus e sugli sforzi dei due paesi volti a arginare la diffusione dell'infezione. Vladimir Putin ha espresso il suo sostegno alla leadership e al popolo italiano sulla scia della più grave situazione epidemiologica nella Repubblica italiana", si  legge in una dichiarazione del Cremlino.

 

"In risposta alla richiesta dell'Italia, il presidente della Russia ha confermato la disponibilità a fornire prontamente l'assistenza necessaria e informato sui suoi parametri pratici. In particolare, forniture di mezzi di protezione e veicoli mobili montati su camion Kamaz per spruzzare disinfettanti sul trasporto e nelle aree così come le attrezzature mediche e altre devono essere consegnate, mentre gli specialisti russi devono essere inviati nelle regioni più colpite dal paese per assistenza pratica", ha detto il Cremlino. "Le consegne saranno effettuate dal Ministero della Difesa su aeromobili della Forza Aerospaziale della Federazione Russa", ha dichiarato la nota.

 

Da parte sua, Conte "ha ringraziato sinceramente [il presidente russo] per le misure adottate da Mosca per sostenere l'Italia in questi tempi difficili".

 

La telefonata è stata fatta su richiesta della Russia.

 

Secondo gli ultimi rapporti, il bilancio delle vittime del nuovo coronavirus è salito a 793 in Italia. Il paese riporta 42.681 persone infette dal virus mortale, in aumento di 4.871 rispetto a venerdì, ma oltre 6.000 persone hanno recuperato completamente.

 

Alla fine di dicembre 2019, un focolaio di polmonite causato da un nuovo coronavirus è stato segnalato nella città di Wuhan, nella Cina centrale, una megalopoli economica e industriale con una popolazione di 12 milioni di abitanti. Dopo che il coronavirus indicato come COVID-19 è scoppiato dalla provincia cinese di Hubei, si è diffuso in tutta la Cina e poi in tutto il mondo, colpendo più di 150 paesi. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha definito l'epidemia come una pandemia. Secondo gli ultimi rapporti, finora sono stati confermati oltre 240.000 casi di pazienti infetti dal nuovo coronavirus. Il bilancio delle vittime del virus è salito a oltre 10.000.



 
Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa