Terremoto a Taiwan, il sisma più potente degli ultimi 25 anni

Terremoto a Taiwan, il sisma più potente degli ultimi 25 anni

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Un forte terremoto ha scosso Taiwan questa mattina. La sua magnitudo, secondo diverse stime, è stata compresa tra 7,2 e 7,5 ed è il terremoto più forte che abbia colpito l'isola negli ultimi 25 anni. Sono seguite più di 50 scosse di assestamento con magnitudo compresa tra 3,3 e 6,5.

I vigili del fuoco di Taiwan  hanno riferito  che sette persone sono morte e almeno 736 sono rimaste ferite. Il terremoto ha innescato un’allerta tsunami per il Giappone meridionale e le Filippine, che è stata successivamente revocata.

 

 

L'epicentro è stato situato a 25 chilometri a sud-sud-est della contea di Hualien, dove il terremoto è stato avvertito con maggiore intensità, hanno riferito i media locali  citando l'Amministrazione meteorologica centrale.

Sono almeno 26 gli edifici crollati, più della metà dei quali a Hualien. Circa 20 persone sono rimaste intrappolate tra le macerie. Attualmente sono in corso le operazioni di salvataggio.

 

 

Secondo l'Amministrazione Meteorologica Centrale di Taiwan, il terremoto ha avuto una profondità di 15,5 chilometri.

I media locali stimano che si tratti del terremoto più forte che abbia colpito l'isola dal 1999, quando una scossa di magnitudo 7,6 uccise circa 2.400 persone e distrusse o danneggiò 50.000 edifici in uno dei peggiori terremoti registrati a Taiwan.

 

Un edificio è rimasto gravemente inclinato a Hualien. Un altro condominio di otto piani è crollato parzialmente ed è rimasto anch'esso inclinato.

 

Diverse registrazioni mostrano la città tremare e grandi strutture, come i ponti, che oscillano minacciosamente e contengono le persone.

 

Frane su larga scala si sono verificate e continuano a verificarsi in varie parti di Taiwan.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti