/ VIDEO: La Russia lancia "Ural", la terza unità delle navi rompigh...

VIDEO: La Russia lancia "Ural", la terza unità delle navi rompighiaccio nucleari più grandi e potenti del mondo

 

La nave misura 173 metri di lunghezza, 34 in larghezza, ha l'altezza di un edificio di cinque piani e può navigare attraverso strati di ghiaccio di tre metri di spessore.


La Russia ha lanciato oggi il suo terzo rompighiaccio nucleare di nuova generazione, l'Ural, progettato per guidare altre navi attraverso le calotte di ghiaccio più spesse dell'Artico. La cerimonia di lancio si è tenuta ieri presso il Baltic Shipyard di San Pietroburgo.
 

 
L'Ural è la terza nave del Progetto 22220, che costruisce i rompighiaccio nucleari più grandi e potenti del mondo. Si prevede che i rompighiaccio di questo tipo possano navigare attraverso uno strato di ghiaccio fino a tre metri di spessore, rendendo possibile tutto l'anno navigare nella rotta del Mare del Nord, e non solo in mare, ma anche alle foci dei fiumi della Russia settentrionale.
 
La nave misura 173 metri di lunghezza - come un grande stadio di calcio - largo 34 metri e ha l'altezza di un edificio di cinque piani.
 
Attualmente la nave è in fase di completamento e dovrebbe entrare in servizio nel 2022.
Gli ingegneri sottolineano che la costruzione sull'acqua è un processo normale nella produzione di rompighiaccio di questa classe.
 
Le altre due navi di questo tipo, l'Arktika e il Sibir, sono state lanciate negli ultimi anni e sono ancora in costruzione. La nave inaugurale, l'Arktika, ha iniziato a ricevere il suo primo lotto di combustibile nucleare a metà maggio e dovrebbe entrare in servizio quest'anno.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa