X-37B: l'aereo spaziale segreto USA per spiare la Cina

X-37B: l'aereo spaziale segreto USA per spiare la Cina

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Un video dell'aereo spaziale velato X-37B degli Stati Uniti è stato pubblicato da un utente di Twitter che mostra le porte del vano di carico dell'aereo che si aprono e rivela pannelli solari imballati dispiegati all'interno dell'aereo. Si sa molto poco della navicella spaziale segreta. L’utente che ha pubblicato il messaggio ha affermato che il video è stato ritagliato da un video promozionale della Boeing mostrato alla convention annuale dell'Air Force Association. del Pentagono.

 

L'aereo spaziale lungo 29 piedi del peso di 11.000 libbre viene lanciato utilizzando United Launch Alliance Atlas V (501) e SpaceX Falcon 9. La missione descritta dall'aeronautica statunitense è di dimostrare le tecnologie per una piattaforma di test spaziale affidabile, riutilizzabile e senza pilota per gli Stati Uniti Air Force.

 

Tuttavia, Caleb Larson di National Interest ha affermato che il programma è stato avviato sotto la NASA ma è stato trasferito al Dipartimento della Difesa (DoD) negli anni 2000.

 

"Questo trasferimento ha portato alla speculazione che il programma X-37 sia in realtà un progetto militare volto a spiare la prima stazione spaziale cinese, la Tiangong-1. Teorie alternative, citando la capacità di carico dell'X-37, ipotizzano che il programma X-37 possa essere utilizzato per spiare vari satelliti nello spazio o per sviluppare e testare armi spaziali”, afferma la pubblicazione statunitense.

 

Nel 2015, l'Air Force ha rivelato che le tecnologie testate includono guida avanzata, navigazione e controllo, sistemi di protezione termica, avionica, strutture e guarnizioni ad alta temperatura, isolamento riutilizzabile conforme, sistemi di volo elettromeccanici leggeri, sistemi di propulsione avanzati, materiali avanzati e autonomi volo orbitale, rientro e atterraggio.

 

Si tratta di un veicolo spaziale senza pilota a energia solare, progettato sulla base del programma US Space Shuttle ormai demolito. Simile alle navette spaziali, l'X-37B è un veicolo spaziale riutilizzabile e ritorna sulla Terra una volta completata la sua missione nello spazio.

 

Il Pentagono ha condotto il suo sesto lancio dell’aereo spaziale il 17 maggio 2020. La quinta missione è stata la più lunga della durata di circa due anni e la durata di queste missioni è aumentata. Non è chiaro quale sia la durata del sesto.

 

L'Air Force ha affermato che attraverso cinque missioni completate, l'X-37B ha trascorso un totale di 2.865 giorni in orbita, controllando con successo le tecnologie di volo, rientro e atterraggio riutilizzabili dell'X-37B.

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani di Giorgio Cremaschi Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Ti do un bonus... se non ti ammali! di Savino Balzano Ti do un bonus... se non ti ammali!

Ti do un bonus... se non ti ammali!

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel di Roberto Cursi Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti