2 asili nido bombardati. I nuovi "successi" dell'esercito ucraino in Donbass

2 asili nido bombardati. I nuovi "successi" dell'esercito ucraino in Donbass

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Ecco un altro "successo" dell'esercito ucraino nella sua "lotta agli occupanti russi" - ragion per cui Italia e altri "benefattori occidentali" mandano le armi all'Ucraina!

Nel video allegato, si vedono le distruzioni  del bombardamento degli ucro-fascisti di ieri sera della città pacifica di Svetlodarsk. L'hotel "Donbass", il ristorante, due asili nido, e varie altre strutture, diverse case civili...per puro miracolo non ci sono morti.  Nel video, il sindaco di Debalzevo, una città che dista soli 18 km,, mostra un pezzo di "esemplare NATO". Il 24 maggio scorso sull'edificio di Svetlodarsk gli abitanti hanno innalzato la bandiera della Russia. Questa città ospita una delle centrali termoelettriche più grosse d'Europa. l'"Uglegorsk".


Anche oggi Kiev ha sparato missili balistici "Tocka U" sul territorio della Russia, regione di Belgorod, che sarebbero stati abbattuti dai sistemi russi.
E l'Occidente continua a mandare armi... Nel nuovo pacchetto di aiuti militari all'Ucraina, che il Pentagono conta di inviare nel giro di 1 mese, ci saranno:
- le munizioni per i sistemi di fuoco multiplo americani Himars;
- 75.000 proiettili per l'artiglieria da 155 mm.;
- mortai con i relativi 20.000 proiettili;
- missili per sistemi di difesa aerea (sistema missilistico antiaereo) NASAMS,
- 1000 armi anticarro Javeline.
-50 mezzi militari, esplosivi ecc ecc.
Questo è quanto dichiarato.
Ma l'intrigo principale di questa nuova spedizione di armi letali a Kiev, è se questo pacchetto conterrà o meno i missili ATACMS a lungo raggio.  Perché a questa domanda - dicono gli specialisti -  la dicitura «additional ammunition for High Mobility Artillery Rocket Systems (HIMARS)» (munizioni aggiuntive per sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità (HIMARS)"  suona molto evasiva, né "sì" né "no".... 
Purtroppo lo vedremo presto, a farne le spese sarà soprattutto la popolazione inerme.

Marinella Mondaini

Marinella Mondaini

Scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Von Der Leyen e le elezioni italiane di Pasquale Cicalese Von Der Leyen e le elezioni italiane

Von Der Leyen e le elezioni italiane

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti