78 eurodeputati sostengono la richiesta di revisione dell'accordo UE-Israele

78 eurodeputati sostengono la richiesta di revisione dell'accordo UE-Israele

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

78 eurodeputati hanno sostenuto la revisione proposta da Spagna e Irlanda dell'accordo commerciale tra UE e Israele, a causa delle violazioni dei diritti umani a Gaza.

“Con oltre 28.000 civili uccisi – il 70% dei quali donne e bambini – e quasi 2 milioni di sfollati, è impossibile ritenere che le azioni israeliane rispettino i principi obbligatori di distinzione, proporzionalità e precauzione”, hanno affermato, ieri, i deputati in una lettera aperta.

Inoltre, hanno esortato la Commissione europea ad agire di fronte alla critica situazione umanitaria a Gaza, alla diffusa preoccupazione per le frequenti e gravi violazioni del diritto internazionale umanitario da parte di Israele e al pericolo di un peggioramento della situazione in caso di un’operazione militare israeliana a Rafah.

Lunedì prossimo i ministri degli Esteri dell’Unione Europea (UE) discuteranno della crisi a Gaza, esprimendo crescente preoccupazione per la “catastrofe” che potrebbe derivare dall’offensiva israeliana a Rafah. Ciò fa seguito alla richiesta del presidente del governo spagnolo, Pedro Sánchez, e del primo ministro irlandese, Leo Varadkar, di agire contro Israele, come previsto dal Consiglio di associazione che regola i rapporti tra l'UE e Tel Aviv.

Come Sánchez e Varadkar, i 78 deputati hanno chiesto alla Commissione di adottare misure adeguate nel caso in cui si accertasse che Israele sta violando l'accordo di associazione UE-Israele.

Secondo la Commissione Europea, l'Unione Europea è il principale partner commerciale di Israele, rappresentando il 28,8% del suo commercio nel 2022. Nello stesso anno, il 31,9% delle importazioni di Israele proveniva dall'UE, mentre il 25,6% delle sue esportazioni era destinato al blocco comunitario.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo di Marinella Mondaini "Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La dittatura del pensiero liberal di Giuseppe Giannini La dittatura del pensiero liberal

La dittatura del pensiero liberal

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?) di Gilberto Trombetta Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

SVENTATO COLPO DI STATO IN CONGO di Andrea Puccio SVENTATO COLPO DI STATO IN CONGO

SVENTATO COLPO DI STATO IN CONGO

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti