/ Attacco razzista in un negozio spagnolo: "Sono una donna spagnola...

Attacco razzista in un negozio spagnolo: "Sono una donna spagnola, sono più di te".

 


Una donna di mezza età della città muriana di Archena, in Spagna ha inscenato tutto un reportorio del peggior razzismo neo-coloniale tipico del franchismo spagnolo in un negozio gestito da cittadini cinesi nella. Le immagini, che sono diventate virali nei social network, mostrano come la donna si rivolge alla commessa di origine asiatica in modo dispregiativo, dicendo: "Che non ti ho toccato, chinita!".

Il video inizia con la donna che colpisce la merce del negozio e la giovane asiatica cerca di allontanarla. In quel momento la donna risponde: "Non toccarmi, ti faccio saltare in aria". Durante lo scontro la donna si rifiuta di lasciare il negozio, e ribadisce di non toccarla perché, dice: "Sono una donna spagnola". La scena finisce quando dice: "Che io sono più di te".

 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa