Autorizzazione a colpire in territorio russo: le dichiarazioni di Biden

Autorizzazione a colpire in territorio russo: le dichiarazioni di Biden

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il governo degli Stati Uniti non permette all'Ucraina di usare le proprie armi per attaccare la capitale russa, Mosca, ha ribadito il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden. 

In un'intervista alla ABC News, Biden ha dichiarato che l'uso delle armi fornite da Washington a Kiev è limitato all'area “vicina al confine” nei momenti in cui le forze russe lanciano attacchi “da oltre il confine” contro “obiettivi specifici in Ucraina”.

“Non autorizziamo attacchi a 200 miglia [322 chilometri] all'interno della Russia e non diamo il permesso di effettuare attacchi contro Mosca” o “il Cremlino”, ha dichiarato.

Alla domanda se fosse “preoccupato” per l'avvertimento lanciato il giorno prima dal suo omologo russo, Vladimir Putin, che ha affermato che le forniture di armi occidentali a Kiev equivalgono a un coinvolgimento diretto nel conflitto armato, Biden ha sottolineato che conosce il presidente del Paese eurasiatico “da più di 40 anni” e “da 40 anni mi preoccupa”.

“Non stiamo parlando di dare [all'Ucraina] armi per attaccare Mosca, il Cremlino”, ma “appena oltre il confine”, dove sono attaccati dalle truppe russe con “armi convenzionali”, ha ribadito.

La scorsa settimana è emerso che Biden ha dato all'Ucraina l'autorizzazione ad attaccare con le sue armi all'interno della Russia. “Il presidente ha recentemente dato ordine al suo team di assicurarsi che l'Ucraina possa usare le armi statunitensi per contrattaccare a Kharkov, in modo che l'Ucraina possa rispondere alle forze russe che la stanno attaccando o che si preparano ad attaccarla”, ha dichiarato un funzionario statunitense a Politico.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Le "non persone" di Gaza di Paolo Desogus Le "non persone" di Gaza

Le "non persone" di Gaza

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez di Geraldina Colotti Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura di Michelangelo Severgnini 20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’  di Andrea Puccio LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’ 

LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’ 

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute di Giuseppe Masala La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa" di Paolo Arigotti La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"? di Michele Blanco Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"?

Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"?

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti