World Affairs/Bosch sviluppa un test rapido per il Covid-19

Bosch sviluppa un test rapido per il Covid-19

 
 

Il più grande fornitore automobilistico del mondo ha sviluppato una nuova tecnologia nella lotta contro il coronavirus: la tedesca Bosch ha annunciato di aver sviluppato un test rapido per il rilevamento del virus Covid-19, secondo quanto riferito da Die Welt.

 

In genere, i pazienti dovrebbero attendere un giorno o due per un risultato che proviene da un laboratorio dopo il campionamento. Il nuovo test dovrebbe essere disponibile in Germania da aprile, con ulteriori mercati europei e non europei da seguire, afferma l’apporto.

 

Il test rapido diagnostico molecolare verrà utilizzato sull'analizzatore di Bosch Healthcare Solutions: “Con il test rapido Bosch Covid-19, vogliamo contribuire al contenimento rapido della pandemia di coronavirus. I pazienti infetti possono essere identificati e isolati più rapidamente ", afferma il capo di Bosch Volkmar Denner.

 

Bosch afferma che il processo è uno dei primi test diagnostici molecolari completamente automatizzati che possono essere utilizzati direttamente da tutte le strutture mediche. Il test può essere eseguito sul luogo del trattamento clinico.

 

“Il tempo è uno dei fattori decisivi nella lotta contro il coronavirus. Diagnosi rapida e affidabile direttamente in loco senza deviazioni: questo è il grande vantaggio della nostra soluzione", afferma Denner.

 

Secondo Bosch Healthcare Solutions, è possibile eseguire fino a dieci test entro 24 ore con un singolo analizzatore  Con solo 100 dispositivi, è possibile valutare fino a 1.000 test ogni giorno, afferma il quotidiano tedesco. Data la forte diffusione del virus Covid-19, Bosch sta rapidamente creando ulteriori capacità di test con il dispositivo.

 

La società con sede a Stoccarda produce principalmente l'intera elettronica di controllo per veicoli, ma anche sistemi per la purificazione dei gas di scarico. Un altro ramo importante del gruppo è la produzione di attrezzature di fabbrica.

 

Negli ultimi anni, Bosch ha notevolmente ampliato le sue capacità per la produzione di hardware e software digitali. In questo contesto, la controllata Bosch Healthcare Solutions è stata fondata nel 2015 e attualmente impiega circa 120 persone.

Fonte: Asia Times
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa