«Che razza di dittatura è questa?», il commento di un giornalista statunitense sulla polizia venezuelana che difende Juan Guaidó

«Che razza di dittatura è questa?», il commento di un giornalista statunitense sulla polizia venezuelana che difende Juan Guaidó

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

Il regime di Maduro. La dittatura venezuelana. Sono due delle definizioni maggiormente inflazionate sui media mainstream quando si affronta la questione Venezuela. Si tratta, evidentemente, di definizioni fuorvianti utilizzate mero scopo propagandistico per screditare il governo guidato da Nicolas Maduro agli occhi dell’opinione pubblica internazionale. 

 

Poiché i fatti hanno la testa dura arrivano puntualmente a smentire le menzogne propagandate dall’apparato mainstream. 

 

Quando il golpista Juan Guaidó ha provato a entrare nel quartiere popolare El Valle di Caracas un nutrito gruppo di persone, la classe operaia di questo quartiere popolare della capitale venezuelana, è stato malamente scacciato. Addirittura è intervenuta la Polizia Nazionale Bolivariana per difendere l’incolumità del dirigente golpista dell’opposizione venezuelana. 

 

«È ironico vedere le forze di sicurezza governative difendere Guaidó, una figura che chiede il rovesciamento del governo e tenta di frammentare le forze di sicurezza dall'interno», commenta il giornalista statunitense Max Blumenthal di Grayzone Project. 

 

«È anche ironico perché sentiamo costantemente affermare che il Venezuela è una sorta di spietata dittatura comunista, ma qui si ha una situazione che non sarebbe tollerata negli Stati Uniti o in altri paesi», aggiunge il giornalista statunitense. «Che razza di dittatura è questa? Beh, a quanto pare non è molto efficace», spiega Blumenthal.

Potrebbe anche interessarti

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani di Francesco Erspamer  È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo? di Giorgio Cremaschi Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente di Francesco Santoianni Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit di Giuseppe Masala I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti