Come ribellarsi a mezzo secolo di guerra ai salari

Come ribellarsi a mezzo secolo di guerra ai salari

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



di Pasquale Cicalese


In quest'ultimo mese ho cercato di rendere comune a giovani, disoccupati, precari, lavoratori, pensionati, gli stessi imprenditori miei amici che fanno fatica ad andare avanti e garantire continuità occupazionale e redditi dignitosi, i meccanismi della guerra al salario fatti a partire dal golpe del 92: privatizzazioni, fine del capitalismo di stato, passaggio, in termini pensionistici, dal retributivo al contributivo, "politica dei redditi" con fine scala mobile, concertazione con triplice sindacale a cui si diedero caf e previdenza complementare, oltre che corsi di formazione. Legge Bassanini e Brunetta (umiliazione lavoro pubblico, performance per mettere tutti i lavoratori pubblici uno contro l'altro), Pacchetto Treu e Legge Sacconi (fine dell'intermediazione pubblica - attraverso i centri per l'impiego - della manodopera, che passa ad agenzie e cooperative).

Legge 431,  fine dell'equo canone, gentrificazione delle città metropolitane, cacciata di anziani e lavoratori dai centri città per metterli nell'estrema periferia, senza servizi. Legge 328/00 riforma dell'assistenza sociale, terziarizzazione della funzione pubblica sociale a cooperative con salariati pagati 4 euro l'ora. Terziarizzazione di funzioni pubbliche in tutta la pa, nascita di un'imprenditoria, su tutti questi settori, che succhia sangue al denaro pubblico, precarizzando e pagando poco i lavoratori.



Riforma Bindi, Sirchia, Moratti sulla sanità, come passaggio di consegna alla sanità universale pubblica garantita dalla Riforma Anselmi  del 1978, taglio feroce di dipendenti pubblici, blocco salariale per 9 anni, legge costituzionale 81 su pareggio di bilancio, riforma Fornero, Legge Berlinguer, Gelmini Moratti sull'istruzione di base ed universitaria: i proletari non dovevano piu' studiare, davano fastidio ad un potere che nel frattempo, in un contesto di plusvalore assoluto, si faceva feroce e feudale, attaccato, come subfornitura, alla Lega Anseatica. Nascita, come fine di tutte queste premesse sopra elencate, dell'euro, dimezzamento stipendi e salari anche e soprattutto per pensionati. E poi, tanto ancora, specie "Piu' Stato per il mercato", regalie infinite alle imprese. Ho cercato di dare un quadro alle giovani generazioni per invitarle a non sentirsi umiliate perché magari dicono a loro che non capiscono, dobbiamo unire le generazioni, dagli ottantenni ai quattordicenni. Io voglio bene ai ragazzi proletari, li ho conosciuti, sono precari, si danno da fare, si arrangiano. Certo, non hanno il quadro del tutto. Ecco, ho cercato in quest'ultimo mese di fornire loro il quadro della "guerra al salario". 


Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Sinistra o destra? Guerra di classe di Pasquale Cicalese Sinistra o destra? Guerra di classe

Sinistra o destra? Guerra di classe

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti