Con le mani nella marmellata il Ministero degli esteri del Regno Unito si arrende e cancella il tweet in cui accusava la Russia del caso Skripal

Con le mani nella marmellata il Ministero degli esteri del Regno Unito si arrende e cancella il tweet in cui accusava la Russia del caso Skripal

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il Foreign Office del Regno Unito di fatto ora nega che l'agente nervino usato nell'avvelenamento di Salisbury degli Skripals provenisse direttamente dalla Russia. 



Il ministero degli esteri britannico ha ammesso di aver cancellato il tweet che il 22 marzo scorso affermava che l'agente nervoso, identificato dal Regno Unito come A-234 e noto anche come Novichok - usato nell'avvelenamento di Salisbury degli Skripals, proveniva direttamente dalla Russia. "L'analisi da parte degli esperti di rango internazionale del Laboratorio di Scienza e Tecnologia della Difesa di Porton Down ha chiarito che si trattava di un agente nervino di tipo militare Novichok prodotto in Russia", si legge nel testo che aveva scritto su Twitter il 22 marzo.

 


Dopo che il 3 aprile il capo del centro di ricerca di Porton Down, Gary Aitkenhead, aveva annunciato al mondo in un'intervista pubblica che i suoi membri non avevano potuto determinare quale paese avesse prodotto tale sostanza, anche se confermava che fosse Novichok, il tweet viene cancellato.

Il tweet è stato cancellato e una nota dell'FCO giustifica: "Un briefing HMA di Mosca il 22 marzo è stato twittato in tempo reale ... Uno dei tweet è stato troncato e non ha riportato in modo accurato le parole del nostro Ambasciatore. Abbiamo rimosso questo tweet. " "Uno dei nostri tweet è stato tagliato e non riportava accuratamente le parole del nostro ambasciatore", che "abbiamo eliminato quel tweet", ha detto la portavoce ufficiale.

In ogni caso, il Foreign Office britannico non ha cancellato un altro tweet con un video in cui si sente come l'ambasciatore del Regno Unito a Mosca, Laurie Bristow, dchiara: "non v'è alcun dubbio che Novichok è stato prodotto in Russia da parte dello Stato russo" .
  Da parte sua, il pittoresco ministro degli Esteri del Regno Unito, Boris Johnson, ha dichiarato nel corso di un'intervista con il tedesco catena Deutsche Welle "persone Porton Down, il laboratorio ... erano assolutamente categorica" ??sulla sostanza, è venuto dalla Russia : "Ho chiesto io stesso all'uomo, ho detto: 'Sei sicuro?' E ha detto che non ci sono dubbi. "
  Il tweet cancellato è una chiara dimostrazione di resa. Quando le dimissioni di May e Johnson?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA di Andrea Puccio TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti