Così è stato incendiato vivo il giovane Orlando Figuera ad Altamira (Caracas)

Così è stato incendiato vivo il giovane Orlando Figuera ad Altamira (Caracas)

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Così è stato incendiato vivo il giovane Orlando Figuera ad Altamira, quartiere ricco di Caracas, in ostaggio della violenza fascista e golpista delle destre del paese. La sua colpa? Aver detto di essere chavista. "Fascismo puro", scrive su Twitter il ministro venezuelano Villegas. E' proprio questo il termine che bisogna utilizzare.


Pensate che uno dei leader della destra venezuelana, Freddy Guevara, ha voluto rimarcare (non è che ci fossero molti dubbi) come non ci sia differenza tra loro e chi applica la violenza nel paese. 

Ascoltate anche la testimonianza della madre di Orlando Figuera:
 
E questa la testimonianza di Carlos Ramírez, altro ragazzo dato alle fiamme dalla violenza fascista degli oppositori.
Infine, questo è quello che una settimana di occupazione forzata di questi violenti produce. Le immagini provengono dal quartiere San Antonio di Caracas liberato ieri notte dopo l'intervento della Guardia Nazionale bolivariana.

 

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale di Giorgio Cremaschi La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

Il Liquidatore entra nella fase finale di Savino Balzano Il Liquidatore entra nella fase finale

Il Liquidatore entra nella fase finale

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

L'inflazione come strumento della lotta di classe di Gilberto Trombetta L'inflazione come strumento della lotta di classe

L'inflazione come strumento della lotta di classe

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti