/ Erdogan: "Le truppe turche entreranno molto presto in territorio ...

Erdogan: "Le truppe turche entreranno molto presto in territorio siriano"

 

L'esercito turco ha recentemente aumentato il suo schieramento vicino al confine siriano.


Le truppe di terra turche dovrebbero entrare molto presto nella "zona sicura" pianificata a est del fiume Eufrate, ha annunciato oggi il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.
 
"Spero che nessuno cerchi di mettere alla prova la determinazione della Turchia di ripulire i suoi confini con la Siria dai terroristi", ha affermato Erdogan, che ha avvertito che la Turchia è "pienamente preparata a realizzare i suoi piani".
 
Turchia e Stati Uniti hanno concordato questo agosto di istituire un centro comune per la zona sicura pianificata lungo il confine nord-orientale della Siria, ma non  hanno fornito alcuni dettagli su tale area. "Stiamo lentamente facendo progressi nei nostri sforzi per stabilire una zona sicura", ha detto Erdogan.
 
La Turchia ha ripetutamente avvertito che non tollererebbe alcun ritardo nell'accordo con gli americani.
Erdogan ha affermato che si stanno compiendo progressi nei piani per stabilire la zona sicura, ma ha aggiunto che Ankara ha fatto tutti i preparativi per realizzare i propri piani se le sue aspettative non fossero state soddisfatte.
 
"La nostra priorità è il dialogo e la cooperazione. Se ci spingono verso un percorso che non vogliamo o affrontiamo una situazione di stallo, i nostri preparativi sono pronti e implementeremo i nostri piani. I nostri droni ed elicotteri sono entrati nella regione. Molto presto, le nostre truppe di terra entreranno anche nella regione", ha avvertito.
 
All'inizio di agosto, il presidente della Turchia aveva annunciato che il suo paese avrebbe iniziato un intervento militare transfrontaliero a est dell'Eufrate in Siria, precisando di aver informato la Russia e gli Stati Uniti a tal proposito.
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa