Ex dirigente del FMI: non ci si può fidare del dollaro USA

Ex dirigente del FMI: non ci si può fidare del dollaro USA

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Non ci si può fidare del dollaro Usa, dopo che la valuta del Paese nordamericano è stata utilizzata "per scopi geopolitici", ha spiegato l'ex rappresentante del Brasile presso il Fondo monetario internazionale (Fmi), Paulo Nogueira Batista Jr., alla vigilia del XV Vertice dei Paesi Brics che aprirà oggi i suoi lavori in Sudafrica.

"Quando gli Stati Uniti fanno quello che fanno, approfittando del loro ruolo di emittenti della valuta dominante, gli altri paesi hanno dubbi sulla possibilità di continuare a utilizzare il dollaro come hanno fatto fino ad ora", ha precisato Batista. L'economista ha sostenuto che “l'uso del dollaro a fini politici, a fini geopolitici, soprattutto ora contro la Russia” riduce l'uso della moneta Usa da parte dei Paesi del mondo multipolare.

Inoltre, Batista ha affermato che il sistema monetario internazionale basato sul dollaro è "disfunzionale" e ha indicato la "crescente insoddisfazione" di diverse economie per il funzionamento delle istituzioni basate sulla valuta statunitense, come il FMI e la Banca mondiale. "Siamo ancora nel FMI, siamo ancora nella Banca mondiale, stiamo partecipando, ma abbiamo deciso di creare il nostro percorso di sviluppo perché il mondo è sempre più multipolare e le istituzioni di Washington non rispondono a questo".

Secondo l'economista, i Paesi BRICS devono creare la loro moneta comune in alternativa al dollaro USA e ha ricordato che il gruppo è già riuscito a creare la New Development Bank (NDB), un'istituzione più "orientata al Sud globale che mai potrebbe essere la Banca Mondiale”.

I BRICS devono "giocare un ruolo" nel processo di de dollarizzazione, creando la loro valuta di riserva, ad esempio la R5 (tutte le valute dei paesi BRICS iniziano con la lettera R: real, rublo, rupia, renminbi e rand), proposto dalla Russia, ha ricordato l'ex rappresentante del Brasile presso il FMI. "Penso che l'R5 possa iniziare come un singolo account e successivamente evolversi in altre fasi ", ha concluso Batista.

 

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Sinistra o destra? Guerra di classe di Pasquale Cicalese Sinistra o destra? Guerra di classe

Sinistra o destra? Guerra di classe

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti