"I più grandi artisti britannici contro la Brexit". Propaganda del TG1 basata sul nulla

"I più grandi artisti britannici contro la Brexit". Propaganda del TG1 basata sul nulla

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

«I più grandi artisti britannici contro la Brexit» è addirittura l'apertura sulla politica internazionale del Tg1.

Ma su cosa si basa lo scoop?

Semplicemente si tratta della richiesta di completare l'accordo europeo sulle tournée degli artisti britannici in Europa, con una sorta di canale dedicato o passaporto artistico, per poter programmare spettacoli e concerti quando sarà finita la pandemia mondiale.

Per Elton John o Liam Gallagher, per Ed Sheeran o Bryan May non ci saranno problemi, ma per i più sconosciuti potrebbero prospettarsi tempi lunghi e costi maggiori.

Tutto qui.

«L'accordo con la Ue è incompleto, manca la libertà di movimento per i lavoratori dello spettacolo. Ora i musicisti britannici, per esibirsi in Europa, dovranno sostenere alti costi fissi per i permessi di lavoro. Fate presto, fatelo per il bene della musica e di chi la ama», recita l'appello del manifesto dei musicisti britannici, riportato anche dall'Independent.

Agata Iacono

Agata Iacono

Sociologa, antropologa, giornalista certificata Wrep Blockchain

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani di Giorgio Cremaschi Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Ti do un bonus... se non ti ammali! di Savino Balzano Ti do un bonus... se non ti ammali!

Ti do un bonus... se non ti ammali!

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel di Roberto Cursi Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti