/ I rifugiati siriani a Idlib ricevono oltre 2 tonnellate di aiuti ...

I rifugiati siriani a Idlib ricevono oltre 2 tonnellate di aiuti umanitari dall'esercito russo

 

I rifugiati provenienti dalla zona di riduzione della tensione a Idlib hanno ricevuto più di 2 tonnellate di aiuti umanitari dal Centro di riconciliazione siriana del ministero della Difesa russo, ha riferito Maxim Dzhembalayev, rappresentante del centro.


"È stata presa la decisione di fornire assistenza umanitaria e sono state consegnate più di 2 tonnellate di cibo", ha affermato Dzhembalayev.
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato la scorsa settimana che la questione dei rifugiati nella Siria nordoccidentale può essere risolta solo dopo che un memorandum russo-turco sulla creazione di una zona smilitarizzata nella provincia siriana di Idlib sarà pienamente attuato.
 
Durante i colloqui del settembre 2018 a Sochi, il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo turco, Recep Tayyip Erdogan, hanno accettato di creare una zona smilitarizzata a Idlib lungo la linea di contatto tra l'opposizione armata e le forze governative.
 
La provincia nord-occidentale di Idlib ospita numerosi gruppi, tra cui il Fronte nazionale per la liberazione sostenuto dalla Turchia e il gruppo terroristico Jabhat al-Nusra. Secondo quanto riferito, circa 30.000 militanti, inclusi mercenari stranieri, operano nella regione.
 
Il coordinatore umanitario regionale delle Nazioni Unite per la crisi siriana, Panos Moumtzis, ha avvertito che fino a 2 milioni di rifugiati potrebbero fuggire in Turchia se i combattimenti nella Siria nordoccidentale continuano.
 
Mentre il governo siriano ha riconquistato il controllo sulla maggior parte dei territori del paese che sono stati sequestrati dai terroristi , ora si concentra sulla creazione di condizioni favorevoli per il rimpatrio dei rifugiati.
 
Mosca sta assistendo Damasco nel processo, oltre a fornire aiuti umanitari ai civili ed essere un garante del cessate il fuoco.
 
Fonte: Sputnik
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa