Siria e dintorni/I rinforzi militari siriani e russi si dirigono su Idlib con armi...

I rinforzi militari siriani e russi si dirigono su Idlib con armi pesanti per riavviare offensiva contro i gruppi terroristici

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

L'esercito arabo siriano si sta preparando a lanciare un'offensiva su larga scala nel Governatorato di Idlib dopo che i gruppi armati si sono rifiutati di ritirarsi dalla zona sicura designata che è stata istituita da Mosca in seguito all'Accordo con la Turchia del 5 marzo scorso.

Secondo una fonte militare nella Siria nordoccidentale, citata dal portale Al Masdar News, le forze militari siriane e russe hanno inviato più rinforzi al Governatorato di Idlib questa settimana, con il personale di quest'ultimo composto principalmente da consiglieri.

 
 
 
 
 
L'esercito russo ha dato alle forze turche fino alla fine di marzo per liberare la zona sicura lungo l'autostrada M-4 (autostrada Aleppo-Latakia); tuttavia, non sono riusciti a rimuovere questi miliziani dall'area.
 
Questa era una delle clausole dell'Accordo di Mosca, che la Turchia ha contribuito a stabilire per attuare un cessate il fuoco nel Governatorato di Idlib.
 
Questa settimana è stato segnalato un convoglio di equipaggiamento militare russo diretto verso il Governatorato di Idlib, mentre l'Esercito siriano si prepara a riprendere l'offensiva contro i gruppi jihadisti nella regione. 
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa