World Affairs/Il Covid-19 "non fornisce motivi" : Tribunale di Londra nega la l...

Il Covid-19 "non fornisce motivi" : Tribunale di Londra nega la libertà su cauzione a Assange

 

A Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, è stata negata la libertà su cauzione da un tribunale di Londra dopo che i suoi avvocati hanno sostenuto che la pandemia di Covid-19 rappresentava una grave minaccia per la sua salute alla luce delle sue condizioni preesistenti.


Il giudice Vanessa Baraitser ha stabilito che la pandemia globale "non fornisce motivi" per il rilascio di Assange.

 
Il giudice ha anche citato la "condotta passata" di Assange,
 
 

Con il suo commento sulla "condotta passata di Assange ", Baraitser si riferiva probabilmente alla decisione del fondatore di Wikileaks del 2012 di chiedere asilo all'interno dell'ambasciata ecuadoriana a Londra. Assange è entrato nell'ambasciata nel tentativo di evitare l'estradizione in Svezia per presunti attacchi sessuali - che sono stati successivamente archiviati- e per gli Stati Uniti, dove i suoi avvocati sostengono che avrebbe dovuto affrontare un processo ingiusto e motivato politicamente per aver denunciato crimini di guerra negli Stati Uniti. 
 
Gli avvocati del governo degli Stati Uniti hanno sostenuto che Assange possa figgire, sebbene con la maggior parte del mondo in qualche modo bloccato a causa della pandemia di Covid-19, non è chiaro dove Baraitser pensi che Assange sarebbe stato in grado di farlo.
 
 
La sua squadra di difesa ha sostenuto che non era un rischio di  fuga, ma è in grave pericolo del virus, a causa delle sue condizioni di salute.
 
Assange è ricercato negli Stati Uniti per 18 reati criminali di cospirazione per hackeraggio dei computer governativi e per aver infranto le leggi sullo spionaggio. È detenuto nella prigione di Belmarsh di massima sicurezza di Londra da aprile 2019, quando è stato trascinato via dall'ambasciata ecuadoriana dalla polizia britannica. Le sue audizioni di estradizione dovrebbero continuare a maggio.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa