World Affairs/Il Financial Times chiede una moratoria sulle sanzioni contro il ...

Il Financial Times chiede una moratoria sulle sanzioni contro il governo del Venezuela

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

L'influente quotidiano britannico Financial Times (FT) chiede una moratoria sulle sanzioni internazionali contro il Venezuela e la concessione di aiuti umanitari per far fronte alla crisi del coronavirus.


"Gli Stati Uniti e i suoi alleati devono cambiare rotta e negoziare rapidamente un programma umanitario", sollecita il prestigioso giornale neoliberista nel suo editoriale di oggi.
 
Il FMI ha respinto la richiesta di Caracas per un prestito di $ 5 miliardi dal Rapid Financing Instrument, considerando che "non c'è chiarezza sul riconoscimento" di Nicolás Maduro come presidente del paese.
 
Giorni dopo, la Procura degli Stati Uniti ha pubblicato accuse penali per narcoterrorismo e cospirazione nel traffico di droga contro Maduro e altri alti funzionari venezuelani.
 
Inoltre, è stata messa una taglia che offre una ricompensa di 15 milioni di dollari per informazioni che facilitano l'arresto del presidente venezuelano.
"L'amministrazione Trump ha deciso di raddoppiare la sua strategia di "massima pressione" su Maduro anche quando la pandemia di coronavirus minaccia uno dei paesi più deboli nella sua area più vulnerabile, l'assistenza medica", sottolinea il FT.
 
Al contrario, il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, il commissario per i diritti umani dell'organizzazione, Michelle Bachelet e l'alto rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri, Josep Borrell, tra gli altri, sostengono la sospensione delle sanzioni. internazionali per combattere l'epidemia globale.
 
Il quotidiano finanziario allude anche a quello che definisce apparente deficit democratico e alla crisi economica che sta trascinando il paese sudamericano più ricco di petrolio, ma sollecita negoziati interni ed esterni.
"Il Venezuela ha bisogno di un governo democratico liberamente eletto, ma è più urgente alleviare l'immediata crisi umanitaria", si legge .
 
Un accordo tra Maduro, l'opposizione di Juan Guaidó e l'amministrazione Trump consentirebbe, secondo il giornale, di "sbloccare fondi congelati di milioni di dollari" all'estero e di investirli nell'acquisto e nella distribuzione di forniture mediche e igieniche.
"La sofferenza del Venezuela deve essere alleviata prima che sia troppo tardi a causa della diffusione del coronavirus", avverte il FT.
 
Finora si sono registrati 129 casi di Covid-19 e tre morti in Venezuela, secondo i dati del governo di Caracas.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa