/ La Russia definisce disumane le sanzioni statunitensi contro il V...

La Russia definisce disumane le sanzioni statunitensi contro il Venezuela

 
 

Il ministero degli Esteri della Federazione Russa ha bollato come inumane le sanzioni imposte dal governo statunitense al Venezuela.

 

"Le sanzioni statunitensi contro il Venezuela e la sua popolazione hanno superato tutti i limiti immaginabili del controproducente e il disumano", ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, in conferenza stampa.

 

La diplomatica russa  ha avvertito che le sanzioni statunitensi aggravano la crisi economica e incoraggiano la migrazione dei venezuelani nei paesi vicini.

 

Zakharova ha inoltre sottolineato che la Russia sviluppa le relazioni con il Venezuela senza cercare di esercitare pressioni sul governo di Caracas. 

 

"La cooperazione tra Russia e Venezuela avanza in tutti i settori... senza l'imposizione di condizioni, ancor più di natura politica", ha detto.

 

Gli Stati Uniti hanno adottato diverse serie di sanzioni contro Caracas, la maggior parte contro funzionari di alto rango ed ex funzionari venezuelani, ma anche contro il sistema finanziario e l'industria petrolifera del paese caraibico.

 

Da parte sua, il governo del Venezuela ha denunciato che gli Stati Uniti cercano di forzare un cambiamento di direzione politica nel suo paese, con l'obiettivo di impadronirsi delle sue risorse naturali.

Fonte: Sputnik
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa