/ La Russia invia "insolita" grande spedizione di carri armati e ve...

La Russia invia "insolita" grande spedizione di carri armati e veicoli blindati in Siria

 
La Russia ha recentemente trasportato una grande quantità di materiale militare nella città portuale siriana di Tartous, secondo quanto riportato dalla rivista russa Avia.Pro 
 
Secondo Avia.Pro, la Russia stava trasportando in Siria una spedizione "insolitamente" di grandi carri armati e veicoli corazzati attraverso la loro nave Dvinitsa-50 che fa parte della flotta del Mar Nero.

 
"Circa un giorno fa sul web sono state pubblicate nuove foto della nave russa" Dvinitsa-50 "dalla flotta del Mar Nero, che è passata dal Mar Nero al Mar Mediterraneo", ha riferito Avia.Pro. “Secondo fonti, la nave trasporta merci molto pesanti; tuttavia, al momento, non sono stati fatti commenti ufficiali da parte del Ministero della Difesa russo. ”
 
“Di che tipo di carico possiamo parlare? Gli specialisti attirano l'attenzione sul fatto che attualmente in Siria non ci sono abbastanza mezzi corazzati pesanti e artiglieria, in relazione ai quali possiamo parlare degli stessi carri armati e dell'artiglieria di grosso calibro, mentre anche le bombe aeree possono essere trasportate ", hanno riferito.
 
La settimana scorsa l'osservatore marittimo turco Yoruk Isik ha fotografato una nave mercantile russa, l'Azov della flotta del Mar Nero, in transito sullo stretto del Bosforo per il Mediterraneo orientale.

 
Secondo quanto riferito, l'Azov trasportava un gran numero di carri armati e veicoli blindati; questa spedizione è stata effettuata la scorsa settimana.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa