/ La Russia potrebbe offrire alla Cina e alla Turchia il nuovo jet ...

La Russia potrebbe offrire alla Cina e alla Turchia il nuovo jet stealth Su-57

 

Il presidente russo Vladimir Putin potrebbe firmare una vendita del Su-57E, una variante di esportazione del nuovo Sukhoi 57 caccia stealth.


"La Cina ha recentemente preso in consegna 24 aerei Su-35, e nei prossimi due anni [prenderà una decisione per acquistare altri Su-35, costruire il Su-35 in Cina o comprare un aereo da caccia di quinta generazione, che potrebbe essere un'altra opportunità per il Su-57E ", ha dichiarato il direttore della cooperazione internazionale e politica regionale di Rostec, Viktor Kladov in una conferenza stampa al Langkawi International Maritime and Aerospace Exhibition in Malaysia. Anche la Corea del Sud, il Vietnam, l'India, il Brasile e la Turchia hanno espresso interesse per l'aereo, secondo Asia Times.
 
Come il Su-35 Flanker-E, il Su-57 è costruito da Sukhoi, un ufficio di progettazione aeronautica che è stato lanciato nella United Aircraft Corporation nel 2006, insieme ad altri produttori di aerei russi. Il vice ministro della Difesa russo Yuri Borisov ha detto lo scorso luglio che Mosca non avrebbe cercato la produzione in serie del Su-57 finché i vecchi jet della quarta generazione della Russia non sarebbero rimasti indietro rispetto ai loro concorrenti.
 
Il primo lotto di Su-57 ordinato comprendeva solo una dozzina di jet, quattro dei quali furono successivamente  schierati  in Siria. Tuttavia, il Sukhoi ha ancora 10 diversi prototipi sottoposti a test.
 
"Il PAK FA ha già un passaporto per l'esportazione", ha detto a Sputnik Friday una fonte anonima nel settore dell'aviazione, riferendosi al velivolo usando la sua designazione interna di test. "Il governo sta attualmente rivedendo i documenti relativi alla ridenominazione del jet da T-50 a Su-57."
 
Alexander Pekarsh, direttore dello  stabilimento aeronautico Komsomolsk-on-Amur di Sukhoi, ha dichiarato in una conferenza stampa a  febbraio che la fabbrica "stava lavorando su due aeromobili sotto il contratto con il ministero della Difesa", uno che verrà consegnato quest'anno e uno successivo anno, con l'aereo che entra in servizio con le forze aerospaziali russe nel 2020.
 
Si dice che l'aereo sia paragonabile ai jet F-22 e F-35 degli Stati Uniti, entrambi costruiti da Lockheed Martin. Ha capacità di supercruise, tecnologia stealth, radar a fasi attive e può condurre missioni di superiorità aerea o di attacco a terra. Tuttavia, il Su-57 si presume essere solo il 40% del costo dell'offerta di Lockheed, con un peso di circa $ 40 a $ 45 milioni per aereo, rispetto agli aerei americani che costano ben più di $ 100 milioni, secondo The Diplomat.
 
Ma l'aereo potrebbe non essere all'altezza per gli aviatori cinesi, per una serie di motivi.
 
Wang Yongqing, capo progettista dello Shenyang Aircraft Design Institute cinese, ha scritto nella rivista Aerospace Knowledge di febbraio che mentre le capacità di super-manovrabilità e supercruise del Su-57 erano impressionanti, queste erano state così enfatizzate a scapito delle sue capacità stealth che era discutibile se il jet potesse o meno essere definito "furtivo".
 
Xu Guangyu, consulente senior presso l'Associazione cinese per il controllo e il disarmo delle armi, ha dichiarato al Global Times che se Pechino avesse acquistato l'aereo, probabilmente lo farà semplicemente per studiare i punti di forza degli altri paesi. Shenyang sta attualmente lavorando su FC-31 o J-31, un caccia stealth di quinta generazione con il potenziale per diventare il combattente portato dalla Cina, e il J-20 Mighty Dragon di Chengdu Aerospace Corporation è recentemente entrato a far parte del PLAAF, quindi Pechino ha nessuna necessità pressante per il Su-57 in particolare.
 
Inoltre, nove delle 10 versioni esistenti del Su-57 utilizzano il motore Saturn AL-41F1S che non è in grado di fornire all'aereo la spinta o l'efficienza del carburante di cui ha bisogno, né le capacità di vettorizzazione a bassa osservabilità e spinta di motori più recenti come Saturn's Izdeliye 30, che è ancora in fase di sviluppo, ha osservato Franz-Stefan Gady a The Diplomat domenica scorsa.
 
Invece, altri paesi, come l'India, che non hanno un jet di quinta generazione potrebbero essere più interessati all'acquisto del Su-57 per scopi di guerra, ha detto Wang.
 
Sputnik ha riferito nel maggio scorso che il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu aveva espresso interesse per il Su-57 se Washington avesse rifiutato di vendere gli F-35 di Ankara, cosa che ora ha fatto come punizione per l'acquisto da parte della Turchia di sistemi di difesa aerea S-400 di fabbricazione russa.
 
"Abbiamo chiaramente avvertito la Turchia che la sua potenziale acquisizione dell'S-400 risulterà in una rivalutazione della partecipazione della Turchia al programma F-35, rischiando altri potenziali futuri trasferimenti di armi verso la Turchia, oltre a condurre a potenziali azioni in risposta agli avversari dell'America attraverso il Sanctions Act (CAATSA) su qualsiasi ente governativo, industria privata o individui coinvolti in tale transazione ", ha dichiarato a Sputnik lunedì un funzionario del Dipartimento di Stato americano .
 
Il Su-57E dovrebbe essere presentato a novembre al Dubai Air Show, secondo The Diplomat.
 
Fonte: Sputnik
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa