La Turchia esclusa dal programma F-35 vira sui caccia russi Su-57. Erdogan: «Trattativa in fase avanzata»

La Turchia esclusa dal programma F-35 vira sui caccia russi Su-57. Erdogan: «Trattativa in fase avanzata»

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



Sputnik
 

Il presidente turco Recep Erdogan ha comunicato oggi che Mosca e Ankara sono in una fase avanzata della trattativa per l'acquisto da parte della Turchia di caccia-bombardieri Su-57.


"La Russia e la Turchia sono in trattativa per le forniture di caccia Su-57 russi", ha dichiarato il leader turco Recep Tayyip Erdogan. 


Il presidente scorso nei giorni scorsi aveva visitato il Salone dell'aeronautica militare MAKS-2019 dove si era incontrato con il presidente russo Vladimir Putin, al quale aveva manifestato l'interesse di Ankara per l'acquisto di caccia-bombardieri Su-35 e Su-57.


"Le trattative stanno andando avanti e continueranno. Dopo il nostro incontro al MAKS-2019 in Russia sono rimasti dei rappresentanti dei nostri ministeri che stanno lavorando. Abbiamo intenzione di mettere sul tavolo le nostre condizioni sui finanziamenti e sulla produzione congiunta. Se gli Stati Uniti non cambieranno la propria posizione [circa le forniture di caccia F-35, ndr], cercheremo un'altra soluzione", ha detto Erdogan ai giornalisti.


In precedenza l'acquisto di sistemi di difesa aerea russi S-400 da parte della Turchia aveva scatenato le ire di Washington, che aveva fatto sapere di voler tagliare i suoi rapporti con Ankara nel programma internazionale F-35 se Ankara non avesse accettato di annullare tutti gli accordi presi con la Russia e di acquistare postazioni Patriot americane.


La proposta americana è stata però rispedita al mittente da Erdogan, con la Turchia che si era vista escludere dal programma F-35.


La Russia si era allora offerta di vendere alla Turchia i propri caccia Su-35.


Ieri in un'altra intervista Erdogan aveva già aperto alla possibilità di acquistare caccia-bombardieri dalla Russia.

Potrebbe anche interessarti

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

Gli "utili idioti" del sistema? di Leonardo Sinigaglia Gli "utili idioti" del sistema?

Gli "utili idioti" del sistema?

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

La Hybris umana e il miraggio della Pace di Giuseppe Masala La Hybris umana e il miraggio della Pace

La Hybris umana e il miraggio della Pace

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Tassare i ricchi di Michele Blanco Tassare i ricchi

Tassare i ricchi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti