/ La Turchia invade Afrin, ma la Francia all'ONU discuterà di Idlib...

La Turchia invade Afrin, ma la Francia all'ONU discuterà di Idlib e Damasco, dove l'esercito siriano affronta i gruppi jihadisti

 

Mentre la Turchia attacca i curdi sul territorio siriano, Parigi non considera questa operazione militare così importante da metterla al centro della riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Piuttosto si parlerà della 'situazione umanitaria' a Idlib e di Damasco dove l'esercito siriano sta conducendo un'offensiva contro i gruppi jihadisti.


La Francia, nell'ambito di una riunione a porte chiuse del Consiglio di sicurezza dell'ONU che si terrà oggi, prevede di discutere la situazione umanitaria in Siria, in particolare nel Ghouta Orientale, zona rurale di Damasco, e nella provincia di Idlib, ha riferito l'agenzia russa, 'TASS'. "Abbiamo informato il Consiglio di sicurezza che la riunione sulla Siria si concentrerà sulla situazione umanitaria nel paese e discuteremo gli ultimi sviluppi in generale", hanno comunicato dalla missione diplomatica francese.
 


"Non si tratta di Afrin, l'attenzione sarà rivolta al Ghouta Orientale e Idlib", ha assicurato la parte francese. "[La questione di] Afrin, ovviamente, sarà anche toccata", hanno aggiunto. Le consultazioni, annunciate questa domenica dal ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, sul suo account Twitter, non saranno ufficiali e si terranno dopo l'incontro principale a porte chiuse del Consiglio di sicurezza dell'ONU.
 
Il 20 gennaio, aerei da guerra turchi hanno iniziato a bombardare le posizioni curde ad Afrin poco dopo che il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha annunciato il lancio dell'operazione militare "Ramoscello d'ulivo".
 
Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa