Geopolitica e Conflitto/L'arresto di Bannon e la disintegrazione di una nazione allo sfas...

L'arresto di Bannon e la disintegrazione di una nazione allo sfascio

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.



Bannon: “La Cina Imperialista va fermata a tutti i costi!!”

Bannon oggi è stato arrestato per aver intascato illegalmente oltre 1 milione di dollari dai donatori americani, versati per costruire il muro tra Stati Uniti e Messico.

Ormai siamo alla fiera del ridicolo, una farsa completa. Non c’è nemmeno più bisogno di disamine, analisi e frasi ad effetto: è la disintegrazione di una nazione allo sfascio.

Godiamoci lo spettacolo: da una parte Trump e i suoi fan, compressi tra QAnon e teorie deliranti di mosse scacchiste a 4 dimensioni con intese irreali con Putin e il padre eterno; dall’altra parte tutto il marciume della finta sinistra euro-americana che non vede l’ora di nominare presidente il senile-pedofilo Biden (perché Trump invece sui voli di Epstein faceva l’hostess vero?), pronto a bombardare qualche nazione del quarto mondo con l’avvallo di tutta l’intellighenzia occidentale.

Tra Covid e guerra civile interna, hanno i giorni contati a Washington, avvisateci quando il teatrino e’ terminato e ricordatevi di tirare lo sciacquone quando avete finito.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa