Malati fino a prova contraria: che società sarà?

Malati fino a prova contraria: che società sarà?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Una società fondata sul rovesciamento del concetto di salute dove ognuno è un malato fino a quando non fornisce prova di essere pro tempore sano è una società che si vuole malata, conseguentemente medicalizzata e in buona sostanza inerme e dominata.
 
Ma a me sapete quello che più mi fa rabbia? E' leggere dopo un anno - ancora oggi - persone che parlano di saluti con il gomito, di mascherine, di tachipirine, di tamponi, di vaccini e di richiami. Tutta gente che tiene bordone al Potere perchè ha paura.
 
Una società fondata sul concetto di salute bene comune, significa una società dove il corpo dell'individuo è bene comune. O meglio ancora corpo come bene statale. O detto brutalmente, corpo proprietà delle élites economiche e politiche che controllano lo stato.
 
Tenete conto che in corpo ognuno di noi ha milioni di virus. Uno buono lo si trova sempre. La forma di autoritarismo che stanno costruendo è spaventosa. Svegliatevi dall'ipnosi.

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

In Campania trasporto pubblico vietato ai non vaccinati? di Francesco Santoianni In Campania trasporto pubblico vietato ai non vaccinati?

In Campania trasporto pubblico vietato ai non vaccinati?

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia di Thomas Fazi Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Il vero "dividendo dell'euro" di Gilberto Trombetta Il vero "dividendo dell'euro"

Il vero "dividendo dell'euro"

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi di Pasquale Cicalese Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti