No Green Pass, imponente manifestazione a Piazza del Popolo

No Green Pass, imponente manifestazione a Piazza del Popolo

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Secondo qualche media interessato a sminuire la portata della manifestazione contro il ‘Green Pass’ oggi a Piazza del Popolo ci sarebbe stata una nutrita schiera di manifestanti. Invece la folla era imponente. 

I manifestanti “No green pass” sono tornati a manifestare in quel di Roma a una settimana dall’entrata in vigore dell’obbligo del lasciapassare sanitario per l’accesso ai luoghi di lavoro, che scatterà il prossimo 15 ottobre. Una scelta che ha preso solo il Draghistan in solitaria, mentre altri paesi allentano le misure con il calo dei contagi e delle ospedalizzazioni.

I numerosi video che girano sui vari social network testimoniano la grossa partecipazione alla manifestazione. In piazza i manifestanti scandiscono slogan contro il premier Draghi e ribadiscono ancora una volta la volontà di non all’introduzione del lasciapassare sanitario per accedere ai luoghi di lavoro: “Non siamo più disposti a fare passi indietro, oggi gli italiani si riprendono la libertà”.

Ancora dai social emergono varie denunciano di manifestanti che dicono di essere stati bloccati per impedirgli di raggiungere Piazza del Popolo. 

Potrebbe anche interessarti

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente