World Affairs/Palestina: La sospensione dell'amichevole con l'Argentina è un "c...

Palestina: La sospensione dell'amichevole con l'Argentina è un "cartellino rosso" per Israele

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

La Federcalcio palestinese ha celebrato l'annullamento dell'incontro, che si sarebbe svolto il prossimo 9 giugno a Gerusalemme.


Dalla Palestina hanno celebrato la cancellazione della partita tra Israele e Argentina. La partita amichevole doveva essere giocata il prossimo 9 giugno a Gerusalemme.

 
"Valori, morale e sport hanno assicurato una vittoria oggi, e un cartellino rosso è stato mostrato ad Israele annullando la partita", ha dichiarato in una nota Jibril Rajoub, presidente della Federcalcio palestinese (APF) e riportata dalla Reuters.
 
L'organismo calcistico palestinese si è congratulato con i calciatori argentini "per aver rifiutato di essere usati come ponte per raggiungere scopi non sportivi", secondo l'agenzia di stampa AFP.
 
La partita era l'ultima amichevole di preparazione dell'albiceleste in vista del Mondiale Russia 2018 e doveva svolgersi allo stadio Teddy Kollek, costruito sulle rovine di un villaggio palestinese dopo la guerra arabo-israeliana del 1948.
 
 
Fonte: AFP - Reuters
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa