Pechino: sono gli USA che distruggono la pace e provocano il caos come in Siria, Libia e Iraq

Pechino: sono gli USA che distruggono la pace e provocano il caos come in Siria, Libia e Iraq

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Pechino ha espresso la sua forte opposizione ad un rapporto pubblicato di recente dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti intitolato "Sviluppi militari e di sicurezza relativi alla Repubblica popolare cinese per il 2020".


           
In una dichiarazione rilasciata ieri, il portavoce del ministero della Difesa cinese Wu Qian ha sottolineato che questo rapporto rappresenta la prova dell'intenzione degli Stati Uniti di screditare la Cina e le sue forze armate.
 
Il portavoce ha sottolineato che il rapporto del Pentagono contiene informazioni errate sulle relazioni tra il Partito comunista cinese al governo e le sue forze armate, oltre all'interpretazione sbagliata delle politiche di difesa e della strategia militare cinesi, mentre esagera quando si parla di "pericolo militare cinese."
 
Il portavoce ha sottolineato che gli Stati Uniti hanno pubblicato una serie di rapporti simili negli ultimi due decenni, descrivendoli come una "sfacciata provocazione e atto di egemonia".
 
Wu ha ribadito che il suo Paese non rappresenta una minaccia per nessuno, esprimendo la ferma determinazione dell'esercito cinese a salvaguardare la pace internazionale, contribuire allo sviluppo internazionale e sostenere l'ordine mondiale.
 
Ha fatto riferimento alle guerre e alle operazioni militari condotte illegalmente da Washington negli ultimi 20 anni contro paesi come Iraq, Siria e Libia, che sono costate più di 800.000 morti e hanno provocato decine di milioni di sfollati.
 
Ha aggiunto che queste azioni americane confermano che "sono gli Stati Uniti che stanno causando il caos regionale, violando l'ordine mondiale e distruggendo la pace internazionale".
 
 
 
 

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti