/ Potrebbe essere la più grande catastrofe ambientale negli Usa. E ...

Potrebbe essere la più grande catastrofe ambientale negli Usa. E nessuna ne parla (HP)

 
 
Gli impianti di produzione di petrolio e gas negli Stati Uniti rilasciano una quantità notevole di metano in atmosfera ogni anno.
 
Un ampio studio ambientale pubblicato da EDF ha rivelato l'esistenza del grave problema che causa l'industria petrolifera e del gas negli Stati Uniti. Lo ha riferito il 'The Hufflington Post
 
Secondo il Fondo per la difesa dell'ambiente degli Stati Uniti, EDF, il metano incolore e inodore passa nei pozzi e serbatoi di centinaia di installazioni in tutto il paese. Nel loro nuovo studio pubblicato sul portale scientifico  'Environmental Science and Technology', i ricercatori hanno utilizzato telecamere a infrarossi per verificare se ci fossero perdite di metano in più di 8.000 località del paese.
"Lo studio conferma che le emissioni sono altamente imprevedibili, e che queste perdite possono accadere ovunque, in qualsiasi momento, nei grandi impianti così come nei piccoli", ha dichiarato Matt Watson, vice presidente associato per il programma clima ed energia EDF, al sito web del "The Hufflington Post".
 
Il gruppo di ecologisti stima che la riduzione delle emissioni globali di metano del 45% potrebbe avere benefici a breve termine, comparabili alla chiusura di almeno 1.000 centrali a carbone.

I produttori di petrolio e di gas negli Stati Uniti provocno emissioni superiori ai nove milioni di tonnellate di metano nell'atmosfera ogni anno, secondo il EDF.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa