Russia, caccia MiG-31 intercetta aereo spia statunitense sul mare di Barents

Russia, caccia MiG-31 intercetta aereo spia statunitense sul mare di Barents

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Un caccia MiG-31 ha intercettato un aereo da pattugliamento marittimo P-8A Poseidon dell'aeronautica militare statunitense sul Mare di Barents, secondo quanto riferito dall'ufficio stampa della Flotta del Nord.

Il 4 giugno, i radar russi hanno rilevato un bersaglio aereo sul Mare di Barents in avvicinamento al confine di stato della Russia, ha affermato l'ufficio stampa in una nota.

"Un caccia MiG-31 delle forze di allarme di reazione rapida della difesa aerea della Flotta del Nord è stato fatto decollare per identificare il bersaglio aereo e prevenire la violazione del confine di Stato russo. L'equipaggio del caccia russo ha identificato l'obiettivo aereo come un Poseidon dell'aeronautica statunitense da pattugliamento marittimo", si legge nel comunicato.

Dopo che l'aereo militare straniero si è allontanato dal confine russo, il caccia di Mosca è tornato in sicurezza al suo aeroporto di partenza, informa l'ufficio stampa.

"Il volo del caccia russo è avvenuto nel rigoroso rispetto delle regole internazionali sull'uso dello spazio aereo. Non sono state consentite violazioni del confine di Stato russo", sottolinea la Russia.

Come più volte denunciato da Mosca i voli delle forze USA e NATO ai confini con la Russia sono notevolmente aumentati. Di pari passo, potremmo dire, con la postura sempre più aggressiva assunta da Washington nei confronti della Russia. Nessun volo ostile però, è riuscito ad eludere le forze di pattugliamento di Mosca che prontamente con i suoi caccia intercetta aerei spia e bombardieri che provano ad effettuare incursioni nello spazio  aereo russo. 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Renatino è un crumiro infelice di Giorgio Cremaschi Renatino è un crumiro infelice

Renatino è un crumiro infelice

ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage di Francesco Santoianni ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage

ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa di  Leo Essen Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione... di Pasquale Cicalese Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo! di Roberto Cursi “L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti