Russia: lanciato per la prima volta il missile anti-nave Vulkan

Russia: lanciato per la prima volta il missile anti-nave Vulkan

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La Russia modernizza le sue forze armate: l’ammiraglia della flotta russa del Mar Nero, l'incrociatore missilistico Moskva, ha lanciato per la prima volta il missile anti-nave Vulkan, un'arma nuova e potente sviluppata per distruggere grandi navi, comprese le portaerei.

Una dichiarazione del servizio stampa della Marina russa sottolinea che il lancio di questa classe di proiettili dal lanciatore Bazalt, il principale lanciatore della nave, è stato effettuato "per la prima volta nella storia moderna". L'obiettivo era uno "scudo marittimo" che imitava una nave nemica e si trovava a una distanza di 30 chilometri.

Per garantire la sicurezza durante l’esercitazione, l'area adiacente è stata chiusa alla navigazione con un cordone che ha richiesto la partecipazione di almeno 20 navi da combattimento e navi appoggio.

Il missile anti-nave Vulkan è lungo 11,7 metri e ha un diametro di 88 centimetri e può raggiungere una velocità superiore a Mach 2 e una portata fino a 700 chilometri. Può anche essere dotato di una testata nucleare, che gli fornirebbe una capacità distruttiva di 350 kilotoni.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Torna a salire la tensione tra Grecia e Turchia di Antonio Di Siena Torna a salire la tensione tra Grecia e Turchia

Torna a salire la tensione tra Grecia e Turchia

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico di Gilberto Trombetta Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia di Giuseppe Masala Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra