SALVINI E SAVIANO GEMELLI GOLPISTI 

SALVINI E SAVIANO GEMELLI GOLPISTI 

"Chi sta con i golpisti in Venezuela è il nemico"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Giorgio Cremaschi


Quasi con le stesse parole, uno in italiano, l’altro che è più star internazionale in spagnolo, Salvini e Saviano si sono schierati con il golpe organizzato da Trump contro Maduro. 




Non è un caso, Salvini e Saviano sono due facce delle stesso regime, entrambe necessarie al suo sostegno. Quale regime? Ma è chiaro, quello imperialista e finanziario che domina il mondo e che non ammette paesi che cerchino di liberarsi dal suo dominio, come sta facendo il Venezuela da Chavez in poi. Per questo il Venezuela di Maduro é aggredito e affamato da una guerra economica vergognosa guidata dagli USA e dalla NATO. 





Per SalviniSaviano uno che si proclama presidente durante una manifestazione, contro quello regolarmente eletto, non è una persona da ricovero sanitario o da arresto immediato, ma un leader della lotta per la la libertà. Che poi il presidente della prima potenza mondiale riconosca l’autonominatosi presidente come legittimo rappresentante del paese, a SalviniSaviano non fa orrore. I due non hanno nulla da dire sul disprezzo per ogni norma internazionale che Trump e i suoi servi manifestano, non pensano minimamente che solo all’epoca delle colonie gli stati imperialisti si comportavano così. No per SalviniSaviano non ci sono problemi, tutto questo è lotta per la libertà dei popoli. 





Bene ora sappiamo che Salvini e Saviano sulle questioni di fondo la pensano allo stesso modo, che hanno la stessa idea di popolo e libertà e che, quando serve, Trump può contare su di loro. 



Certo Salvini e Saviano continueranno a far polemiche tra loro per sostenere le reciproche audience mediatiche, ma stanno assieme, sono legati da indissolubile unità di vedute, sono due gemelli golpisti. Due gemelli ai polsini di Trump e Bolsonaro.

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Le "non persone" di Gaza di Paolo Desogus Le "non persone" di Gaza

Le "non persone" di Gaza

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez di Geraldina Colotti Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura di Michelangelo Severgnini 20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’  di Andrea Puccio LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’ 

LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’ 

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute di Giuseppe Masala La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa" di Paolo Arigotti La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"? di Michele Blanco Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"?

Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"?

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti