Xiconomics in pratica: Xi presiede una riunione che esamina le misure per eliminare i rischi finanziari

Xiconomics in pratica: Xi presiede una riunione che esamina le misure per eliminare i rischi finanziari

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

di Wang Cong e Zhang Weilan - Global Times

Secondo l'agenzia di stampa Xinhua, Xi Jinping, segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese (PCC), ha presieduto una riunione dell'Ufficio Politico del Comitato Centrale del PCC che ha deliberato sulle disposizioni processuali riguardanti la responsabilità per la mancata prevenzione o disinnesco dei rischi finanziari. 

L'incontro ha lanciato un altro forte segnale: la Cina continuerà a intensificare gli sforzi per prevenire e disinnescare i principali rischi nel settore finanziario, mentre il Paese si muove rapidamente per promuovere uno sviluppo di alta qualità e diventare una potenza finanziaria globale, affermano gli esperti. 

Dopo una serie di recenti misure per affrontare i rischi finanziari, le disposizioni di prova per la responsabilità miglioreranno ulteriormente i meccanismi istituzionali per prevenire e risolvere meglio i rischi e promuovere uno sviluppo solido e di alta qualità del mercato finanziario, che svolge un ruolo critico nell'economia generale, hanno osservato gli esperti. 

In particolare, l'incontro ha sottolineato che la prevenzione e il disinnesco dei rischi finanziari sono legati alla sicurezza nazionale, allo sviluppo generale e alla sicurezza dei beni delle persone. Secondo l'incontro, si tratta di un ostacolo importante che deve essere superato per raggiungere uno sviluppo di alta qualità. 

Le disposizioni di prova per la responsabilità mirano anche a sollecitare i funzionari a tutti i livelli a stabilire una visione corretta delle prestazioni e a svolgere meglio i vari compiti di rafforzamento globale della supervisione finanziaria, di prevenzione e disinnesco dei rischi finanziari e di promozione di uno sviluppo finanziario di alta qualità, ha osservato la riunione, sottolineando il rigore nell'attuazione delle disposizioni di prova. 

L'incontro ha ulteriormente sottolineato l'attenzione dei vertici cinesi nel contrastare i rischi finanziari e nel promuovere uno sviluppo di alta qualità del settore finanziario, hanno detto gli esperti.

“Affrontare i rischi finanziari è diventata una priorità assoluta per il Comitato centrale del PCC e affrontare le lacune e gli anelli deboli è uno sforzo continuo”, ha dichiarato lunedì al Global Times Dong Shaopeng, ricercatore senior presso il Chongyang Institute for Financial Studies della Renmin University of China. 

Dong ha affermato che dalla seconda metà del 2023, quando il mercato azionario ha affrontato gravi rischi di ribasso, si sono verificati anche grandi rischi in aree correlate come i mercati finanziari, il settore immobiliare e il debito degli enti locali, il che richiede un rafforzamento della regolamentazione. “Per affrontare gli anelli deboli del sistema di regolamentazione finanziaria del nostro Paese, ritengo che sia indispensabile rafforzare le disposizioni in materia di responsabilità”.

L'incontro di lunedì ha fatto seguito alla riunione dell'Ufficio politico del Comitato centrale del PCC del 30 aprile, che ha sottolineato la necessità di prevenire e ridurre continuamente i rischi nei settori chiave. Ha richiesto la ricerca di politiche per ridurre le scorte di alloggi e migliorare la qualità degli alloggi di nuova costruzione. Il piano per la risoluzione dei rischi del debito da parte delle amministrazioni locali dovrebbe essere attuato in modo approfondito, assicurando che le province, le città e le contee ad alto rischio di debito non solo riducano efficacemente il loro onere del debito, ma mantengano anche uno sviluppo stabile.

La conferenza centrale sul lavoro finanziario dell'ottobre 2023 ha sottolineato il rafforzamento globale della supervisione finanziaria, il miglioramento del sistema finanziario, l'ottimizzazione dei servizi finanziari e la prevenzione e risoluzione dei rischi. A marzo, poi, il rapporto di lavoro del governo ha chiesto di intensificare gli sforzi per prevenire e risolvere efficacemente i rischi nei settori chiave.

Xi attribuisce grande importanza al settore finanziario. In occasione della cerimonia di apertura di una sessione di studio sulla promozione di uno sviluppo finanziario di alta qualità a gennaio, Xi ha sottolineato che il percorso di sviluppo finanziario con caratteristiche cinesi non solo segue la strada dello sviluppo della finanza moderna, ma ha anche caratteristiche distintive che si adattano alle condizioni nazionali della Cina, e quindi è diverso per natura dalla modalità di sviluppo finanziario occidentale. 

“Dovremmo avere più fiducia e continuare a esplorare e migliorare il nostro lavoro nel settore finanziario, in modo che questo percorso diventi sempre più ampio”, ha affermato Xi, sottolineando che la prevenzione e il controllo del rischio devono essere considerati il tema principale del lavoro finanziario, secondo Xinhua.

Sforzi continui

Con l'obiettivo di trasformare il Paese in una potenza finanziaria globale, in futuro si prevede l'adozione di maggiori misure politiche e riforme, hanno osservato gli esperti. 

La prevenzione e il disinnesco dei rischi finanziari e l'approfondimento delle riforme finanziarie dovrebbero essere all'ordine del giorno della terza sessione plenaria del 20° Comitato Centrale del PCC, che si terrà a luglio e che, secondo gli esperti, si occuperà principalmente di questioni riguardanti l'ulteriore approfondimento delle riforme e l'avanzamento della modernizzazione cinese.

Cao Yuanzheng, capo economista della Bank of China International, ha affermato che le disposizioni di prova sulla responsabilità sono solo una parte degli sforzi più ampi per affrontare i rischi finanziari e promuovere uno sviluppo solido, come delineato dalla conferenza centrale di lavoro finanziario.  

Negli ultimi quattro decenni di riforma e apertura, l'industria finanziaria cinese ha raggiunto grandi risultati, ma dobbiamo anche renderci conto dell'importanza di prevenire e disinnescare i rischi finanziari", ha dichiarato lunedì Cao al Global Times, osservando che le disposizioni di prova sulla responsabilità migliorano ulteriormente il sistema normativo generale, ‘che è di grande importanza per prevenire i rischi finanziari sistemici’. 

Grazie ai continui sforzi dei vertici aziendali e ai solidi fondamentali economici, l'industria finanziaria cinese ha un grande potenziale per diventare un leader globale, hanno osservato gli esperti.

“L'economia reale è molto dinamica, il che fornisce una solida base per uno sviluppo di alta qualità dell'industria finanziaria”, ha affermato Dong, sottolineando che una delle principali priorità del lavoro finanziario cinese è assicurarsi che l'industria finanziaria sia al servizio dello sviluppo dell'economia reale.

La Cina ha già costruito un'industria finanziaria imponente, con più di 4.000 istituti bancari in totale e cinque istituti di credito valutati come banche di importanza sistemica globale. Alla fine del 2023, il patrimonio totale delle istituzioni finanziarie in Cina è salito a 461,09 trilioni di yuan (64,97 trilioni di dollari), con un aumento del 9,9% rispetto all'anno precedente, secondo i dati ufficiali.

Oltre agli sforzi per prevenire e disinnescare i rischi finanziari e promuovere uno sviluppo di alta qualità, la Cina si sta muovendo costantemente per aprire ulteriormente i suoi mercati finanziari alle imprese straniere. 

Anche la conferenza centrale sul lavoro finanziario dell'ottobre 2023 ha chiesto di impegnarsi per promuovere un'apertura finanziaria di alto livello. In particolare, la riunione ha sollecitato la costante espansione dell'apertura istituzionale nel settore finanziario, il miglioramento degli investimenti transfrontalieri e la facilitazione dei finanziamenti, nonché l'attrazione di un maggior numero di istituzioni finanziarie straniere e di capitali a lungo termine per l'espansione e l'attività in Cina.

(Traduzione de l’AntiDiplomatico)

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Il macronismo al suo ultimo atto? di Paolo Desogus Il macronismo al suo ultimo atto?

Il macronismo al suo ultimo atto?

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*       di Geraldina Colotti Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*      

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*  

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani di Giacomo Gabellini Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora di Giuseppe Masala Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti