EUROPA
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:

Roma. Non ci minaccia l'Isis, ma i tecnocrati che licenziano

ROMA. Non è un attentato dell'Isis nel centro di Roma nè i black bloc, è la scomparsa della manutenzione degli autobus Atac. Autobus in fiamme nella centralissima via del Trit
Notizia del:

Mattarella sulla scia di Napolitano. Quando l'arbitro è tra i responsabili dello stallo attuale


di Carlo Amirante*   Come costituzionalista - che come ogni cittadino ha una propria visione della storia politica del paese - non posso fare a meno di ricordare che il presidente Mat
Notizia del:

Giro D'Italia, bellissima protesta a Catania. Le immagini censurate della Rai

  A Catania il Giro della Vergogna sfila tra bandiere palestinesi, cariche della polizia, furgoni blindati. La contestazione alla corsa che ha sponsorizzato l'apartheid di Israele è
Notizia del:

Sullo striscione per Lula rimosso dalla Piazza del Primo Maggio



Il Primo Maggio eravamo in piazza San Giovanni a Roma, con il nostro presidio che facciamo ogni anno, in occasione del concertone organizzato dalla triade CGIL – CISL -UIL. Duran
Notizia del:

Rai di tutto di più. Ma davvero Gino Bartali, sulle Alpi, stipava ebrei (presumibilmente, nani) in un vagoncino, attaccato alla sua bicicletta?


Ma davvero Gino Bartali, sulle Alpi, stipava ebrei (presumibilmente, nani) in un vagoncino, attaccato alla sua bicicletta, portandoli così lontani dalle grinfie dei nazisti? Ce lo assic
Notizia del:

Giovani laureati del Sud Europa. Non è immigrazione ma esproprio voluto dall'Unione Europea.


I dati sull’emigrazione giovanile dicono di 250 mila giovani che mediamente vanno via dall’Italia ogni anno. A differenza del passato, una parte considerevole sono laurea
Notizia del:

No al "governo del Presidente". Senza se e senza ma

 
Il PD (senza eccezioni) dice si al "governo del presidente". Io, invece, dico no. Ad alta voce e senza se né ma. E aggiungo: impediamo a Mattarella di fare il colpo di S
Notizia del:

Gli oligarchi si arricchiscono e i popoli vengono massacrati: la guerra civile che l'Europa tenta di censurare da 4 anni.


di Maurizio Vezzosi


Lugansk - L'Europa, almeno come continente, deve mettersi bene in testa che c'é una guerra civile che si combatte dentro i suoi confin
Notizia del:

La crisi del Marxismo in occidente e l'estrema necessità di una sua rinascita

  di Francesco Maringiò (Marx21)

italian.cri.cn
news.cri.cn


Il 2018 è un anno ricco di anniversari importanti per la storia del mo
Notizia del:

"Nuovo" governo a Berlino, solite vecchie bugie

 
  Olaf Scholz, il nuovo Ministro delle finanze tedesco in quota al partito socialdemocratico ha presentato il suo primo budget, dimostrando di essere il degno successore del fa
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa